DISTANZE

0

luigi gilio

Luigi GilioDistanze

Tutto il tempo che vuoi
somiglia a te
alle distanze
oltre la premura di parole mai dette

Sorridi se puoi, se sai
sui ripensamenti, e,
le ostile occasioni
tienile stette, non lasciarle cadere

Ho visto il mare
nei tuoi occhi
ho sentito il vento
a ridosso del tuo sguardo

la neve nei tuoi silenzi
e le carezze
come sole che riscalda la pelle
i pensieri
il sonno e la notte
la luna bianca
sopra i nostri cuori

fosse stato amore
la somiglianza,
che ha questo tempo,
sembrerà dolore

fosse stato solo un errore
perso in questo rumore
adesso
è la distanza che muore

 
Share.

About Author

Luigi Gilio

Leave A Reply