GUANTI, CAPPELLI E SCIARPE…..

0
ERNESTO PIRAGINE

ERNESTO PIRAGINE

SITUAZIONE GENERALE :

Eravamo rimasti qualche giorno fa con il preannunciarvi una situazione simil invernale che avrebbe potuto investire la nostra penisola. Ebbene, oggi sono a darvene conferma, in quanto proprio in queste ore l’aria fredda e pesante, dopo aver approcciato la barriera alpina, incomincerà ad invadere il nostro territorio nazionale. I forti venti settentrionali costringeranno l’aria fredda a tracimare sia dalla porta del golfo di Trieste ( bora ) sia dal Rodano ( maestrale ) con gli stessi che soffieranno oltre i 50/60 kmh. Naturalmente le zone più esposte a questo tipo di circolazione saranno quelle che riceveranno il maggior contributo di precipitazioni che, viste le temperature molto basse, sui rilievi già a partire dagli 800 metri risulteranno nevose. I circostanti mari potranno risultare da molto mossi a localmente agitati con possibilità di locali mareggiate.

Gelo-Italia
IL TEMPO IN BASILICATA :

Anche sulla nostra regione sta per avere inizio il colpo di coda dell’inverno con il picco più freddo che si farà sentire tra giovedì e venerdì, quando le temperature raggiungeranno valori prossimi allo zero, durante la notte ed il primo mattino, anche in pianura. Questa sferzata invernale inizierà dal tardo pomeriggio di domani ed andrà avanti almeno fino a sabato mattina. In questo lasso di tempo sulla nostra Regione avremo annuvolamenti irregolari associati ad acquazzoni, grandinate e nevicate che man mano si abbasseranno di quota fino a raggiungere l’alta collina. Non aspettiamoci ingenti quantitativi di neve ma soltanto delle leggere spruzzate, siamo sempre ad aprile inoltrato. I venti soffieranno forti dai quadranti settentrionali acuendo ancora di più la sensazione di freddo, mentre il moto ondoso dei mari di conseguenza varierà dal mosso all’agitato. Concludo nell’esortarvi a rispolverare dall’armadio guanti, sciarpe e cappelli…….fidatevi, serviranno !!!!

freddo

Share.

About Author

Ernesto Piragine

Leave A Reply