MICHEL VAILLANT RITORNA A LE MANS… IN FUMETTERIA!

0
Marco Di Geronimo

Marco Di Geronimo

L’unico fumetto del mondo automobilistico ha iniziato la rivoluzione. Anzi, una ribellione. Perché in Francia sta per maturare il grande progetto di Philippe Graton e dei suoi collaboratori e la trama di Michel Vaillant è giunta ormai a una svolta. Che culminerà il prossimo maggio.

Una involontaria fuga di notizie ha anticipato un numero di informazioni sul prossimo albo della serie. Si intitolerà Rébellion (ribellione, in francese) e vedrà la Vaillante in pista sul circuito della Sarthe. Sì, esattamente: dopo dieci anni di assenza, le Vaillante ritornano a gareggiare alla 24 ore di Le Mans.

Il lancio del fumetto è stato coordinato a un’operazione marketing di tutto rilievo. I fumettisti si sono messi a un tavolo con un team del WEC e hanno trovato un accordo. La scuderia Rébe

Michel Vaillant tornerà a Le Mans con un albo rivoluzionario!

llion Racing infatti vestirà i colori della squadra francese di fantasia nella gara di durata più famosa del globo. Il team svizzero allineerà due vetture: la prima, numerata #13, avrà al volante Mathias Beche, David Heinemeier Hansson e Nelson Piquet Jr.; la seconda, numerata #31 (13 al contrario), sarà affidata alle cure di Julien Canal, Nicolas Prost e Bruno Senna.

«Sono felice e onorato d’essere un pilota Vaillante alla 24 ore di Le Mans e durante il Campionato mondiale endurance» ha dichiarato Prost junior. «Significa molto per me, Michel Vaillant è una leggenda degli sport motoristici nei paesi francofoni. Difenderemo i colori della Vaillante». Suo padre è stato anche amico di Jean Graton, ideatore del personaggio e della serie e padre di Philippe. E Michel Vaillant ha vinto il primo (e immaginario) GP di Parigi proprio davanti ad Alain Prost nell’albo 300 all’ora a Parigi.

La Rébellion Racing schiererà due Oreca 07 che competono nella classe LMP2. Ma, come ricorda il fan-site italiano del fumetto, non è l’unica squadra ad aver difeso i colori di Michel Vaillant sull’asfalto della Sarthe. Il sito gestito da Gianfranco Castellana ricorda l’Alpine-Vaillant del 1967, la Courage C41 del 1997 e la Lola B98/10 del 2003, protagonista del film Adrenalina blu. Recentemente il rilancio del fumetto ha visto anche la Chevrolet collaborare, portando i colori Vaillante nel WTCC 2012 all’appuntamento portoghese.

Pochi giorni fa il fumetto ha compiuto sessant’a

Una delle Rebellion Racing alla 24h di Daytona

nni. La prima storia è stata infatti rilasciata il 7 gennaio 1957 e si intitolava Buon sangue non mente. Adesso potete trovarla nella raccolta della Gazzetta dello Sport, pubblicata qualche anno fa, nel numero 1 della ristampa.

Castellana ha trovato e tradotto un brano con cui l’editore anticipa la trama del fumetto. Noi non ve lo riportiamo per non ‘spoilerarvi’ niente (volendo potete trovarlo, scendendo un po’ più in basso: qui). Sono però attesi colpi di scena davvero pesanti, che hanno smosso le acque sui social network francesi. In particolare, sembra ormai in arrivo la grande battaglia da Henri Vaillant, capostipite della famiglia corsaiola, ed Ethan Dasz, il truffatore che ha tolto ai Vaillant la loro industria familiare.

Il fumetto, edito da FNAC, uscirà in Francia il 26 maggio 2017 e sarà venduto a un prezzo di 15,50 euro. Dal 28 aprile 2017 verranno invece messi in vendita 150 esemplari al costo di 35 euro l’uno, chiamati Fan Box: una versione work-in-progress dell’album più un portfolio (con disegni inclusi) e anche un portachiavi. Ancora da definire la data dell’edizione italiana, probabilmente a cura di Nona Arte-Renoir come da qualche anno a questa parte.

Share.

About Author

Marco Di Geronimo

Classe 1997, appassionato di motori fin da bambino. Seguo imperterrito la F1 e tutte le formule che mi capitano a tiro. Nel frattempo studio e scrivo (di corse, naturalmente). Ho frequentato le scuole a Potenza e adesso studio Giurisprudenza all'Università degli Studi di Pisa. Mi occupo di Formula Uno e di IndyCar per Talenti Lucani. Sono redattore anche per Fuori Traiettoria (www.fuoritraiettoria.com), sito web di cui curo le news di IndyCar e Formula E.


Leave A Reply