TALENTI LUCANI: ROSANGELA LO POMO

0

La vera mission di questo giornale on line è scommettere sui giovani, sulle loro potenzialità, sulla voglia di cambiare e su quella altrettanto forte di essere protagonisti del loro futuro dentro o fuori questa nostra terra. L’idealità dei giovani, la loro determinazione a spezzare le catene e a confrontarsi con il mondo, da pari a pari, èil tratto comune di questa generazione, che si impegna, si mette in discussione, accetta rischi e risultati. Di Michele Miglionico ,della sua creatività abbiamo già parlato. Oggi vi parliamo di quella meravigliosa ragazza che indossa i suoi vestiti, insieme a quelli niente di meno che di Chiara Boni, Curiel e Giada Curti. Dire che fa l’indossatrice è dire poco, perchè i suoi interessi e il suo impegno vanno oltre, fino ad entrare, come sta facendo nel mondo del cinema. Il suo percorso, ce lo vuole raccontare di persona. Noi ci aggiungiamo solo la certezza che ce la farà. E.D.M.

18424648_10212734456106133_1848933358_n“Da piccola come tante mie coetanee mi divertivo ad indossare i vestiti di mia madre e a calzare i suoi tacchi. Mai avrei immaginato un giorno di avere la possibilità di sfilare su una vera passerella per un vero stilista . Ma talvolta i sogni si realizzano. E cosi dal palco di un teatro dove mi esercitavo sulle punte sia nella danza classica sia in quella contemporanea mi sono ritrovata su una passerella, non una semplice passerella ma quella allestita per la sfilata della Ccamera europea dell’alta sartoria . Da Potenza a Roma dal teatro due torri al Campidoglio .18386564_10212734457626171_142137306_n Dai saggi di danza con il tutù alle performance nel teatro del mitico Renato Greco ,alle sfilate in diverse città d’Italia indossando abiti di Chiara Boni ,Curiel ,Giada Curti e del nostro pir18361304_10212734455866127_543213169_notecnico e originalissimo Michele Miglionico. Danza e moda sono state e sono la mia vita alle quali si sono aggiunte anche altre esperienze di formazione , come la partecipazione nella veste dì coprotagonista al mediometraggio diretto da Silvio Giordano dal titolo the Prince of Venusia che racconta la drammatica storia del musicista Gesualdo da Venosa che uccise la moglie Maria Davalos. Ultimamente ho partecipato ad un provino per una piece teatrale. E sono stata scelta dal Regista Pio Baldinetti. La commedia scritta dal compianto Niní Mastroberti ,uno dei maestri del teatro lucano ,è stata rappresentata a Potenza riscuotendo un grande successo. Spero di Poter continuare ad impegnarmi su questi tre fronti, ovviamente c’è bisogno di sacrificio e passione ,ma è importante non arrendersi mai e soprattutto essere sempre stessi.” Rosangela Lo Pomo

Share.

About Author

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.


Leave A Reply