SI DEL GOVERNO AL PROGETTO DI FATTIBILITA’ DELLA SICIGNANO-LAGONEGRO

1
 
Rete Ferroviaria Italiana SpA, gestore dell’infrastruttura ferroviaria nazionale, ha affidato, su mandato del Ministero competente, ad una società di ingegneria di Roma lo studio di fattibilità per il ripristino della linea ferroviaria #Sicignano#Lagonegro.
Il Governo ha così dato seguito all’ordine del giorno approvato il 9 luglio 2020 dalla Camera, con cui l’assemblea formalmente impegnava il Governo a redigere lo studio di fattibilità per il progetto di ripristino della circolazione sulla linea ferroviaria Sicignano-Lagonegro, sospesa dall’esercizio dal lontano 1° aprile 1987. La questione era stata già sollevata a livello regionale, con una disponibilità formale del presidenrte De Luca ad esaminare la questione. Adesso ci sono le condizioni perchè si possa andare avanti nella progettazione e, se positiva, nell’inserimento dell’opera in quelLE INFRASTRUTTURE MINORI PREVISTE PER IL sUD.
La società di ingegneria, affidataria del progetto, inizierà i sopralluoghi e i rilievi nella prima decade di ottobre. I progettisti mi hanno assicurato che consegneranno lo studio in pochi mesi.

Ferrovia Sicignano degli Alburni – Atena (FS) – Lagonegro

Scheda

Dati principali

Lunghezza: 78,247 km

Apertura: 1886-1892

Chiusura: 1987

Ultimo gestore: Ferrovie dello Stato

Elettrificazione: no

Scartamento: OrdinarioC'ERA UNA VOLTA

Stazioni e fermate: Sicignano degli Alburni, Castelluccio, Galdo, Petina, Auletta, Pertosa, Polla, Atena, Sala Consilina, Sassano-Teggiano, Padula, Montesano-Buonabitacolo, Casalbuono, Casaletto Spartano-Battaglia, Lagonegro

Stato attuale

Linea non ufficialmente soppressa ma in stato di abbandono, ancora armata per l’intera estesa.

SULL’ARGOMENTO LEGGI PURE: https://www.talentilucani.it/sicignano-lagonegro-8-milioni-fermi-da-ventanni/

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

1 commento

  1. Pingback: SI DEL GOVERNO AL PROGETTO DI FATTIBILITA’ DELLA SICIGNANO-LAGONEGRO

Rispondi