BATTERE IL CROTONE PER CHIUDERE LA PRATICA SALVEZZA

0

ROCCO SABATELLA

Non possiamo che ripetere un concetto già espresso e cioè che il Potenza non deve sprecare i tre match point che ha a disposizione in casa per chiudere definitivamente la pratica salvezza. Nel senso che i match point sono le tre partite che il Potenza deve giocare al Viviani fino al termine del campionato. A cominciare da quella in programma oggi, vigilia di Pasqua, con inizio alle ore 18,30 contro il Crotone. Sicuramente un avversario non facile ma che in questo momento non risulta essere uno spauracchio assoluto e irresistibile. Visto che i calabresi, dopo l’infelice parentesi di mister Baldini, hanno richiamato Zauli. E sicuramente qualche problema ce l’hanno. Azzardiamo, altresì, che la fiducia per un risultato positivo èabbastanza elevata proprio perché davanti ai propri tifosi Caturano e compagni trovano motivazioni e stimoli che in trasferta, se non rare volte, non si sono mai appalesate. Evidentemente scatta nella testa dei giocatori qualcosa che a noi è sconosciuta. E non solo a noi visto che lo stesso Marchionni non conosce le cause di questo comportamento cosi diverso tra le partite al Viviani e quelle in trasferta. E meno male che in casa il Potenza ha totalizzato 28 punti rispetto ai soli 12 ottenuti  lontano dal Viviani. Questo, ripetiamo, ci fa accrescere la fiducia che anche contro il Crotone i rossoblù saranno capaci di fare una prestazione importante che può portare alla conquista dei tre punti. E’ indubbiamente vero che il Crotone ha tutta l’intenzione di svoltare perché i recenti stop hanno fatto precipitare i calabresi al nono posto della graduatoria il che significa che i play off sono a rischio con l’esiguo margine di un solo punto sull’arrembante Foggia. Ma dovrà fare i conti con la voglia del Potenza di sfruttare il fattore Viviani e fare i tre punti necessari per arrivare alla quota sicurezza. Ulteriori stimoli sono arrivati anche da Marchionni sull’importanza della sfida con i calabresi: “ la gara con il Crotone sarà la più importante della stagione perché ci può permettere di arrivare a 43 punti e raggiungere una posizione di classifica più tranquilla. In questo momento ho chiesto ai ragazzi di concentrarsi e ottenere il massimo risultato in ogni gara, dobbiamo trarre vantaggio dal fattore casalingo e sfruttare tutte le occasioni utili a mettere sul binario giusto la partita. I tifosi hanno dimostrato e dimostrano il loro affetto e mi auguro di vederne ancora di più in occasione della gara contro il Crotone. Questi ragazzi hanno bisogno di tutto il calore della città per centrare subito l’obiettivo della salvezza”. In campo la migliore formazione con i rientri di Armini, Hristov  e Candellori. Out Maddaloni squalificato. Quindi Hristov, Sbraga e Armini davanti alla sicurezza Alastra, Castorani, Candellori e Saporiti in mezzo al campo, Hadiozsmanovic a destra e uno tra Pace e Burgio a sinistra e Volpe e Caturano attacco. Anche la panchina sarà molto ricca e comprenderà Schiattarella che non ha ancora recuperato del tutto il Problema alla caviglia. Qualche dubbio per Zauli se schierare la squadra con il 3/5/2 oppure con il 4/4/2 con il quale ha affrontato la Casertana. Di sicuro Gomez e Tumminiello comporranno il tandem offensivo da tenere particolarmente d’occhio. Arbitrerà Drigo di Portogruaro.
Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi