GALELLA, LO SCERIFFO CHE PIACE

0

Va riconosciuto all’assessore comunale Galella di aver colto il punto cruciale del buon funzionamento del servizio di raccolta differenziata che è una forte, organizzata e durevole vigilanza sul corretto conferimento dei rifiuti. Finora si è andati avanti con i messaggi improntati al dovere civico, ma che si sono dimostrati infruttuosi; oggi si passa alle contravvenzioni che non sono poca cosa come deterrente, atteso il fatto che si tratta di multe salate.  Abbiamo detto “durevole” vigilanza nella certezza che questa volta non si voglia fare un gesto plateale  ogni tanto ma si intenda organizzare un servizio formato da ispettori dell’acta e vigili urbani che non solo controllano i rioni ma si organizzano con i mezzi che la tecnologia mette a disposizione per sostenere e incentivare la collaborazione dei cittadini.ITINERARI LUCANI MONNEZZA  Può favorire questo colloquio quotidiano con l’utenza anche l’idea di organizzare la pulizia delle strade e del verde con squadre che non corrono da una parte all’altra della città a seconda delle emergenze ma che stazionano nei singoli rioni. non solo è il modo per attestare la presenza del Comune ma è soprattutto il modo per capire da che parte arriva il cattivo comportamento. L’antica esperienza degli stradini faceva di queste figure i verI controllorI del comportamento civico, riuscendo a mettere insieme informazioni essenziali per quelli che di civico avevano poco o niente. Quindi una task force per la repressione, una organizzazione rionale che sintonizza la raccolta e la pulizia delle strade , e una diversa logistica dei contenitori, sia in ordine alle “isole ecologiche” (che debbono essere in ogni rione di una certa entità), sia rispetto ai contenitori che debbono essere più capienti, più stabili e più aggraziati, come ce ne sono in tante città. Queste azioni combinate, fatte e migliorate giorno dopo giorno, possono contribuire a far tornare Potenza all’antica pulizia. Anzi all’antico lindore  che colpiva i visitatori e di cui tutti i potentini andavano fieri.. R.R.

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento