MARATEA SEDE DELL’OSPEDALE DI COMUNITA’

0

Emanuele Labanchi
di Emanuele Labanchi

Finalmente, dopo un lungo periodo caratterizzato da una certa disattenzione, per non dire altro, praticata con riferimento al Presidio ospedaliero di Maratea, arriva ora l’annuncio di avvio, nei primi mesi del prossimo anno, di un cantiere, con notevole investimento economico, per rendere l’attuale struttura -contenitore idonea alla prevista, nuova identità di Casa di Comunità, Ospedale di Comunità, Ospedale Sicuro, secondo progetto illustrato durante l’incontro. Sono queste, in sintesi, la conclusione e la prospettiva emerse ieri sera dopo gli interventi come da locandina e il successivo dibattito. L’incontro è stato programmato anche per le altre località che avranno in Basilicata la stessa opportunità di Maratea allo scopo di informare le comunità interessate al mantenimento-potenziamento degli attuali Presìdi ospedalieri, quanto ai loro contenitori che, ci si augura, lo possano essere, con soddisfazione, anche in ordine al contenuto ed alla sua qualità. Occorrerà ovviamente un po’ di tempo con auspicabile, costante impegno politico in favore della sanità pubblica nel nostro Paese, con particolare attenzione per il Mezzogiorno e per la nostra regione.

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi