MATERA-POTENZA RINVIATA A MERCOLEDI PROSSIMO

0

rocco sabatella

 

Due sono le notizie importanti della giornata di ieri: il rinvio del derby di Coppa Italia e la rescissione del contrato con il Potenza del serbo Djiordjevic che evidentemente non ha legato con l’ambiente potentino e ha preferito lasciare. La società rossoblù si è subito mossa per cercare il sostituto individuato nel francese del Bisceglie Maxime Giron, classe 94, che adesso deve liberarsi del contratto che lo lega alla società del presidente Canonico per giocare in rossoblù. A causa della bomba d’acqua che è caduta su Matera nella giornata di venerdi scorso e che, oltre a tantissimi danni in città, ha reso impraticabili anche gli spogliatoi dello stadio Franco Salerno completamente allagati, la Lega Pro, dopo un’ispezione effettuata allo stadio nella giornata di ieri, ha deciso per il rinvio del derby di coppa Italia a mercoledi prossimo 8 luglio, sempre con inizio alle ore 17,30 e sempre con la disposizione che l’incontro sia disputato a porte chiuse, ossia senza la presenza del pubblico. Il rinvio ha ovviamente modificato i piani del Potenza che oggi effettuerà una doppia seduta di allenamento, poi si allenerà  anche lunedi, martedi ci sarà la rifinitura per provare schemi su palle inattive e mercoledi l’esordio ufficiale in serie C con il primo derby stagionale contro il Matera che ha risolto i suoi problemi societari solo tre giorni fa con il passaggio dal patron Colummella ad una cordata di imprenditori materani. Che si sono messi subito al lavoro affidando la guida tecnica a Imbimbo e il ruolo di direttore sportivo all’ex del Taranto Volume. Il rinvio della partita di oggi era quello che sperava la nuova proprietà materana per il fatto che la squadra affidata a Imbimbo non era ancora al completo e nella gambe avrebbe avuto solo tre giorni di lavoro sul campo. Mercoledi prossimo si potrà presentare contro il Potenza con qualche giorno in più di preparazione e soprattutto con altri giocatori che sono stati ingaggiati venerdi scorso e con altri che arriveranno a breve. Tra i probabili nuovi innesti spicca il nome di Saveriano Infantino che potrebbe lasciare il Catanzaro per fare il ritorno nella città dei Sassi dove in due anni ha segnato una trentina di reti. Per Ragno l’obiettivo per mercoledi non cambia assolutamente. A maggior ragione dopo il confronto che la squadra rossoblù ha avuto con i tifosi al Viviani che hanno inteso spronare la squadra in vista dell’inizio delle gare ufficiali e in particolar modo per chiedere a Dettori e compagni il massimo dell’impegno nel derby di mercoledi prossimo contro i cugini biancoazzurri. “ Di buon grado abbiamo incontrato i tifosi – ha detto Ragno nella prima conferenza stampa della stagione – tifosi che hanno voluto farci in bocca a lupo per la stagione, hanno voluto dare il benvenuto ai nuovi e far loro capire che cosa significa indossare questa maglia oltre a confermarci l’importanza del tifo del Viviani. Pensiamo di aver allestito un buon organico con il giusto mix di giovani ed asperti. Ci dobbiamo confrontare con realtà che sono esperte di questa categoria e per questo dobbiamo continuare a lavorare per essere pronti per l’inizio del campionato. Lo slittamento dell’inizio del torneo di C non è un problema per noi perché ci potrà consentire di avere più tempo per lavorare e fare progressi costanti. Di sicuro non cambierà la nostra filosofia che sarà sempre indirizzata a cercare l’obiettivo massimo. A cominciare dalla partita di coppa Italia con il Matera”. Ragno ha confermato che la società è ancora sul mercato per completare l’organico. Infatti domani si aggrega ai compagni il nuovo portiere Poluzzi, si cerca sempre un difensore e continuano i contatti con Tartaglia del Novara e tiritiello del Cosenza e come detto all’inizio nella prossima settimana Giron, una volta liberatosi dal Bisceglie, dovrebbe diventare un giocatore del Potenza. Per l’attaccante sono aperte diverse piste che andranno valutate bene prima di affondare il colpo. Di tempo c’è abbastanza perché il mercato chiude il 25 agosto. Prosegue a gonfie vele la campagna abbonamenti. Sfondato il muro delle 1000 tessere vendute.  ( copertina da potenza calcio official)

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa
Online dal 22 Gennaio 2016
Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall’agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line ” talenti lucani”, una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell’opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.


Lascia un Commento