MONTAGNA MATERANA. BRAIA: RILANCIARE L’AREA DI ACINELLO

0

Luca-Braia

Dando atto a quanto fino ad ora fatto dai Sindaci e dal Commissario, deve diventare una priorità il finanziamento della infrastrutturazione dell’area PIP Acinello per rilanciare economia e occupazione nell’area interna della montagna materana, in particolare dei Comuni di Cirigliano, Aliano, Gorgoglione, Stigliano, San Mauro Forte e Craco. A prescindere dalle posizioni politiche e dai ruoli, mi attiverò sin da subito per cercare di recuperare tutte le risorse economiche utili a effettuare i lavori necessari per la sistemazione dell’impianto idrico e fognario, come da interlocuzione già a aperta con Egrib e Acquedotto Lucano, per la metanizzazione dell’intera area, per il rifacimento dell’impianto di illuminazione e l’efficientamento energetico, oltre che per il rifacimento di strade e marciapiedi.

Altrimenti nessuna impresa potrà insediarsi in un sito che, seppur unico con lotti disponibili nell’area della Val D’Agri, di produttivo presenta al momento solo il nome, mentre continuano a mancare le più elementari condizioni per attrarre investimenti. Ci sono aziende che, seppure interessate anche alla posizione logisticamente utile, vista la vicinanza al centro oli di Tempa Rossa a Gorgoglione, non potrebbero, ad oggi, fruire di servizi minimi a partire dall’acqua potabile in quantità sufficiente e di un depuratore funzionante.

Il lavoro legislativo fatto in questi anni in consiglio regionale ha consentito all’attuale commissario liquidatore della Comunità Montana, Lucio Orlando, e ai Sindaci della costituenda Unione dei comuni di essere in possesso della piena disponibilità dell’area. Ora bisogna correre velocemente per non perdere le opportunità che possono arginare il crescente spopolamento, che si può combattere solo con i servizi e il lavoro. 

E’ arrivato il momento che, in maniera collegiale e congiunta, tutti gli amministratori dell’area propongano al Governatore Vito Bardi, un progetto integrato di infrastrutturazione e gestione dell’intera area produttiva, al fine di consentire una efficace operazione di messa a disposizione dei lotti già oggi oggetto di interesse, oltre la proposta ancora in campo da parte di Total Energies E&P Italia Spa, funzionale alla realizzazione del “Centro di eccellenza per droni”.

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi