POETI LUCANI: FRANCESCO BERGAMASCO

0

Tristezza

che m’affiori

e col tuo sorriso

mi guardi

beffarda

come se non mi conoscessi…

Ma sai di riflesso

in quello specchio

che non mente

Non a noi!

Tristezza

che m’affiori

e sotto mentite spoglie

sfuggi da te stessa:

lacrima!

che il tempo matura

e dona

solo a te

riflesso d’Emozione

 

 

La rosa

non ha petali

né profumo per te…

E se pur sente

battere forte

il tuo cuore

non vede vita!

in quella luce

La rosa

Non ha petali

né profumo

per te…

Ché tu

tra le sbarre del no…

l’hai privata

dell’amor di te stesso:

essenza d’altrui vita…

 

Quell’ultima foglia

dell’ultimo ramo

non vuol morire

Bella com’è

si crede farfalla

e osa sognare

E d’amor sogna l’amato

Quell’ultima foglia

restia a tutto!

ha sopportato

venti di scirocco

tempeste tropicali

indifferenza umana…

Traendone

linfa!

e come formica

ne ha fatto scorta

Decisa com’è

recide

brandelli di convivenza:

si stacca dal suo ramo!

si crede farfalla

Osa volar

verso il suo amore

vento di tramontana!

Lo sente nell’aria

venire da nord

Ed ancor prima

ch’ella rischiasse

è lui

– sollazzandogli innanzi –

ad abbracciarla

A riconoscerle

la forza del sogno

la bellezza del suo sole

di mille colori …

E lui rivede in lei

il suo stesso coraggio:

L’amor di libertà!

Ed il sospir

leggiadro

li sospinge su

a guardar del cielo

il suo parto:

fiocco di neve!

Bello com’è

col suo bianco

vestito nuziale

s’è posato su

Quell’ultima foglia

Ad ogni maestrale

è lei

– col suo sole

di mille colori –

la bianca farfalla

la rosa dei venti…

 

FRANCESCO BERGAMASCO, AVIGLIANO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento