POTENZA-FOGGIA: I SOLDI CI SONO, BISOGNA FARE PRESTO

0

Va avanti il progetto delle ferrovie dello Stato di procedere speditamente alla elettrificazione di tutte le linee finora servite con mezzi a gasolio. Un primo intervento , dal costo preventivato di 1,4 miliardi è già inserito nel piano di investimenti già assentito da Regioni, Cassa Depositi e Prestiti e da RFI per 13 regioni, tra cui la Basilicata ma Rete Ferroviaria ha già messo in cantiere un secondo e più incisivo intervento per 2,4 miliardi che entreranno sicuramente nei progetti del Recovery Fund. Si tratta per ora di elettrificare 670 km e, col secondo step, di elettrificarne altri 1670, in modo di ridurre fortemene quella percentuale del 28 per cento di linee ferroviarie non elettrificate. In questa prima parte di intervento sono tredici le regioni coinvolte e per il Sud, precisamente, la Calabria  dove si completerà l’intera tratta, lunga 216 km, che va da Lamezia Terme a Sibari passando per Catanzaro e Crotone ,in Sicilia, con  l’elettrificazione della linea Palermo-Trapani via Milo, nella tratta tra Cinisi e Trapani.. In Basilicata si procederà, finalmente, al collegamento di Matera con l’infrastruttura ferroviaria. Infine, Basilicata e Puglia  dove verranno soppressi 26 passaggi a livello nella nuova tratta (che sarà anche velocizzata) tra Potenza e Foggia. Entra nel vivo l’ultima fase del progetto di potenziamento della linea Foggia – Potenza: entro il 2023 sarà elettrificata e verranno eliminati 26 passaggi a livello.L’appalto «include la progettazione esecutiva e la realizzazione delle opere e prevede l’elettrificazione della linea a semplice binario lunga 69 km. Entro la fine dell’estate Rfi avvierà anche la gara per l’elettrificazione della seconda tratta Cervaro – Rocchetta – San Nicola di Melfi, lunga 54 km. L’elettrificazione della tratta Cervaro – Rocchetta – San Nicola di Melfi sarà ultimata a fine 2022. L’intera linea Foggia – Potenza a fine 2023».
Nell’ambito «degli interventi di potenziamento è prevista anche l’installazione del Sistema Controllo Marcia Treno (Scmt) e l’eliminazione dei 26 passaggi a livello che si avvierà entro la fine del 2020. Già completati o in dirittura d’arrivo entro fine anno numerosi interventi: rinnovo dei binari su tutta la linea, modifiche del piano regolatore e degli impianti di sicurezza con sostituzione degli scambi in nove stazioni, realizzazione di sottopassi viaggiatori, adeguamento marciapiedi in quattro stazioni e aggiornamento del sistema di informazione al pubblico». Importante che le opere sulla Potenza Foggia siano state inserite nel decreto semplificazione, che consente la nomina di un commissario straordinario per la loro realizzazione. non ci possiamo permettere di perdere tempo. per molte ragioni create alle esigenze di lavoro e alle esigenze di funzionalità di un servizio essenziale.

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento