POTENZA, SEGNALI DI RIPRESA DAL TORPORE

0

E’ con un certo sollievo che i potentini constatano come l’amministrazione stia affrontando il problema dell’incuria in cui versano le strade cittadine, che sinora ha  prodotto disagi e danni ai mezzi e alle persone. In attesa di procedere alla bitumazione integrale di alcune vie, già messe in agenda, l’Amministrazione ha ritenuto di dotarsi di un’attrezzatura in grado comunque di riparare le strade, lì dove ci sono le maggiori criticità. E’ stato un gesto di buon senso e soprattutto  un segno della buona volontà ad intervenire con soluzioni che privilegiano l’economicità di un servizio . Lo stesso criterio dovrebbe estendersi ad altre situazioni che pure presentano disattenzione e incuria da parte sia dell’amministrazione che dei cittadini e delle imprese. Il caso delle ditte che hanno spadroneggiato nella esecuzione dei lavori, lasciando alcuni tratti stradali in condizioni pietose, deve ricondursi alla responsabilità della vigilanza e alla oculatezza delle autorizzazioni, molte delle quali vengono date senza eccessive prescrizioni e senza la richiesta delle dovute garanzie. Una tolleranza che non va bene anche quando è  utilizzata nei confronti di cittadini che non mantengono in ordine  gli spazi di proprietà o che non si ripiegano a fare lavori per renderli decorosi. ringhiere arrugginite, spazi privati pieni di sporcizia , il verde completamente trascurato. Ci sono cose che l’amministrazione può fare senza soldi, come, per esempio, sperimentare la gestione di parchi e spazi da parte dei comitati di rione o di strada: persone di buona volontà per la manutenzione si trovano    e non sarebbe male incentivare un associazionismo legato proprio alla vivibilità dei quartieri, magari  con un piccolo budget messo a disposizione dall’Amministrazione per la tenuta di parchi giochi, di giardini e aree verdi. Lasciamo stare l’ambizione dei comitati di qartiere che,nati per dar voce ai cittadini, sono finiti per connotare politicamente il loro civismo. Agevolare un associazionismo di fatto, su cose concrete,.con una premialità per le soluzioni più soddisfacenti è anche questo un modo semplice ma concreto di migliorare il nostro vivere quotidiano. Rocco Rosa

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi