ROBOT PER LA NEURORIABILITAZIONE. LA SANITA’ PRIVATA AL PASSO CON I TEMPI

0

Al CTR, Centro Terapeutico Riabilitativo, specializzato nel trattamento estensivo delle patologie complesse di origine neurologica e dell’età evolutiva, sono operativi due sistemi tecnologici robotizzati, che integrano il lavoro svolto dall’equipe multidisciplinare. Negli ultimi anni il tema della robotica applicata al mondo della salute è in crescente sviluppo, sia da un punto di vista tecnologico che mediatico. Ecco allora che il Centro Terapeutico Riabilitativo nato nel 1990 da Angelo Rosella ed operativo in quattro comuni della regione (Senise, Francavilla, Tramutola e Latronico) ha incrementato la propria dotazione di macchinari tecnologici da mettere al servizio della comunità lucana e delle regioni limitrofe che grazie al CTR non sono più solo appannaggio di strutture di ricerca o di alta specializzazione nel campo delle patologie disabilitanti di origine neurologica sia nell’adulto che nel bambino ma sono presenti e utilizzabili anche sul nostro territorio.Un lavoro portato avanti già da alcuni mesi e che verrà reso noto nel corso della conferenza dal titolo “Sistemi innovativi e robotici nella neuroriabilitazione” che si terrà mercoledì 29 giugno dalle 14:00 alle 18:00 presso la sede di Tramutola, eventi organizzato dal CTR dove saranno presentate alle  esperienze cliniche e di ricerca relativamente all’utilizzo di dispositivi riabilitativi tecnologici e robotici presenti nelle strutture del CTR per il recupero delle funzioni motorie dell’arto inferiore e dell’arto superiore, l’integrazione dei percorsi di neuro psicomotricità e logopedia per il trattamento di patologie del neuro sviluppo dell’età evolutiva. Due i nuovi dispositivi presenti nelle strutture di Tramutola e Senise, nello specifico il “Gloreha Sinfonia Plus” per la riabilitazione funzionale dell’arto superiore, macchinario tra i più avanzati in termini di tecnologia ed avanguardia con l’utilizzo di sensori ed attuatori di movimento per offrire terapie flessibili ed adattabili alle caratteristiche di ciascun paziente ed il “Gait Trainer 3” per la riabilitazione del cammino in ambiente controllato e confortevole con un sistema di rieducazione del cammino in sospensione di carico per l’allevio del carico del peso del paziente tale da stimolare il sistema nervoso per il recupero della funzione lesa.

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi