IL POLO DELEL BIBLIOTECHE TORNERA’ ATTIVO

0

 

“Il Polo Regionale delle Biblioteche fa parte del Servizio Bibliotecario Nazionale, la rete informatizzata delle biblioteche italiane promossa dal Ministero della Cultura con la cooperazione delle Regioni e gestita dall’Istituto Centrale Unico delle Biblioteche Italiane. La convenzione che scade il prossimo 31 dicembre, poiché concessa con procedura d’urgenza, non può essere prorogata. Pertanto, è necessario che la Regione espleti una nuova procedura di affidamento”. Lo afferma il consigliere delegato alle politiche culturali, Dina Sileo, che continua: “Al netto delle questioni più propriamente tecniche, che pure sono importanti per chi opera nelle istituzioni con legalità e trasparenza, l’occasione mi è gradita per ribadire che il Governo regionale intende perseguire un percorso di valorizzazione del polo bibliotecario anche attraverso interventi volti all’integrazione di servizi digitali in grado di migliore l’esperienza di fruizione dei cittadini”.

“Nelle prossime settimane – aggiunge il consigliere – sarà approvato il Piano triennale della Cultura che ha l’ambizione di riscrivere le politiche culturali della Basilicata attraverso l’adozione di un nuovo paradigma.”

“La cultura – conclude Sileo – è al centro dell’agenda politica lucana in quanto presupposto fondamentale per la crescita individuale e la coesione sociale, nonché fattore strategico a supporto dell’attrattività territoriale della Basilicata”.

leggi pure

 

Polo Regionale delle biblioteche di Basilicata

QUALIFICAZIONE DELLE BIBLIOTECHE DI BASILICATA

La Regione Basilicata sostiene lo sviluppo e la qualificazione delle biblioteche e la catalogazione del loro patrimonio bibliografico al fine di garantire le condizioni per il libero accesso alla conoscenza, alla cultura e alla informazione .

Gli interventi a favore di detti servizi vengono garantiti in attuazione della LR. n. 27/2015 e il relativo Piano di programmazione annuale, con l’obiettivo di sviluppare un sistema al passo con l’innovazione tecnologica in grado di riscontrare le diverse e mutevoli esigenze degli utenti, mediante la condivisione dei servizi e delle risorse.

La Regione Basilicata pertanto, sostiene la “cooperazione” quale modalità operativa dei servizi bibliotecari, specificatamente quelli di catalogazione, di prestito interbibliotecario e cataloghi on line.

Con tale obiettivo sostiene le biblioteche che aderiscono al Polo Regionale SBN, che è la rete informatizzata delle biblioteche italiane promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT).

SERVIZIO BIBLIOTECARIO NAZIONALE  – POLO REGIONALE DELLA BASILICATA

La Regione Basilicata ha promosso e istituito il Polo Regionale delle Biblioteche del territorio, denominato Polo BAS.

Il Polo BAS, attivo dal 2004, è la rete di cooperazione bibliotecaria coordinata dalla Regione Basilicata (ex Ufficio Biblioteche) attualmente Uffcio Sistemi Culturali Turistici.

Il Polo BAS, fa parte del Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN). Il Servizio Bibliotecario Nazionale è la rete informatizzata delle biblioteche italiane promossa dal MiBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con la cooperazione delle regioni e gestita dall’Istituto Centrale Unico delle Biblioteche Italiane (ICCU).

Il Polo BAS si fonda sulla catalogazione partecipata tra le biblioteche aderenti e sull’accettazione di regole comuni che permettono di sviluppare servizi condivisi di informazione bibliogafica, prestitolocale e interbiblotecario al fine di assicurare la creazione del catalogo collettivo e lo scambio dei documenti.

L’adesione al Polo Regionale della Basilicata del Servizio Bibliotecario Nazionale implica l’impegno di ciascuna biblioteca a cooperare per contribuire allo sviluppo del Progetto SBN a promuovere i servizi di pubblica lettura, a garantir il libero accesso alla informazione, nonché valorizzare il patrimonio bibliografico presente sul territorio della Basilicata.

SapereBas: IL PORTALE DELLE BIBLIOTECHE IN POLO

Nell’ottica della fruizione del propio patrimonio librario, la Regione Basilicata ha previsto la realizzazione di un portale (OPAC evoluto) delle biblioteche denominato SapereBas, attraverso l’utilizzo della piattaforma software SebinaYou, che consente ai lettori di poter ricercare il titolo di interesse, vedere in quale biblioteca del territorio è presente, richiedere la consultazione o il prestito e vedere la virtualizzazione dello scaffale della biblioteca.

HOME PAGE DEL PORTALE

Il portale offre delle pagine specifiche per ogni singola biblioteca del Polo Bas, in cui sono contenute, tra l’altro, la vetrina delle novità, gli orari e i contatti;

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi