LA PRINCE FITNESS JUDO POTENZA OTTIENE SUCCESSI ANCHE IN PUGLIA

0
Leonardo Pisani

Leonardo Pisani

l’UNESCO  non ha dubbi ed ha dichiarato lo sport del judo come migliore attività fisica per bambini e ragazzi dai 4 ai 21 anni in quanto promuove un’educazione fisica completa. L’arte nipponica affonda le radici nell’antica storia del Giappone, ma è relativamente moderno. Fu codificato da un grande maestro e uomo di cultura Jigoro Kano (1860- 1938), nato in una benestante famiglia di produttori di sakè e nipote di un samurai. Gracile, piccolo di statura ma mai domo studiò con il maestro Fukuda Hakinosuke del Tenshin shin’yo ryu (Scuola dello spirito del salice), uno stile di Ju-Jitsu, e poi aprì la sua scuola che chiamò Judo Kodokan,  eliminando i colpi e tutte le azioni di attacco armato e di colpo, che potevano portare al ferimento (talvolta grave) degli allievi e allo stesso tempo Kanō utilizzava un ideale giapponese molto antico: forza e cultura unite insieme. La cultura senza forza è inefficace, la forza senza cultura è barbarica. Lo Judo ora è anche disciplina olimpica e sport capace di formare lo spirito oltre che il corpo. Anche in Basilicata, dove La neonata Associazione Prince Fitness Judo Potenza guidata dai tecnici il professor  Domenico Pietrafesa e il dottor Sergio Laurino ha ottenuto ottimi risultati alla Interfase Regione Puglia di Judo.  Sono saliti sul podio:

  • Pietrafesa Mattia già campione italiano nel dicembre 2021 nella categoria esordienti. Il promettente atleta si conferma una “promessa del judo” imponendosi anche nella categoria superiore Cadetti under 18° solo quattordici anni ottenendo una splendida medaglia d’argento;
  • Laurino Silvana che nella categoria Cadette meno 70 kg alla sua prima uscita ufficiale sui tatami nazionali ha ottenuto una prestigiosissima medaglia d’argento cedendo in finale alla più esperta cintura nera già finalista nazionale Rossana Tocci,
  • Ha sfiorato la medaglia piazzandosi al quarto posto il talentuoso quattordicenne Elio Laurino già vice campione italiano lo scorso dicembre a Follonica nella categoria meno 60kg esordienti. L’atleta si è imposto con autorevolezza e personalità anche nella categoria superiore Cadetti under 18 cedendo solo in semifinale con un veterano della categoria.

Grande soddisfazione è stata espressa dai dirigenti dell’Associazione prof. Massimo D’Addezio e ing. Donato D’Addezio che con grande entusiasmo hanno accolto la disciplina del judo nella loro Associazione unitamente allo staff tecnico motivato a fare sempre meglio.

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi