6 MILIARDI PER SEI MISSIONI , LA REGIONE E’ PRONTA PER IL PIANO DI RILANCIO

0

il Governatore Vito Bardi

“La Giunta regionale ha approvato una delibera con cui viene istituito un Gruppo di lavoro, composto da un rappresentante di ciascun Dipartimento della Regione Basilicata, che si interfaccerà con il Governo nazionale sul ‘Piano nazionale di Ripresa e Resilienza’”.In risposta all’ìniziativa dei consiglieri del Pd, CIFARELLI e PITTELLA, tesa a sollecitare una informativa su come l’esecutivo si sta muovendo per il recovery fund, il Governo regionale assicura che già da diverse settimane è impegnato nella raccolta di tutte le informazioni necessarie, anche nel rispetto delle proprie linee programmatiche, per trasmettere nei termini previsti quanto richiesto dal Governo per l’inserimento dei progetti regionali nel Piano nazionale. Nella comunicazione di Cifarelli, era espressa la preoccupazione per il silenzio che circonda la vicenda e per il mancato coinvolgimento del consiglio regionale , delle  amministrazioni comunali, e delle parti economiche e sociali. Nel chiedere di conoscere i progetti i due consiglieri avevano invitato gli amministratori regionali ad inserire nel più breve tempo possibile nei calendari dei lavori delle Commissioni e del Consiglio regionale una sessione dedicata alla strategia ed ai progetti della Regione Basilicata per il Piano Nazionale per la Ripresa e la Resilienza”. “E’ bene, anche, ricordare – sostiene l’esponente del Pd – che i progetti regionali per la ripresa e la resilienza rappresentano per gli anni a venire l’iniziativa più rilevante per il rilancio dell’economia, per il sostegno all’occupazione, per l’inclusione dei soggetti vulnerabili e fragili e per tale ragione deve essere assicurata la più ampia informazione e garantita la più ampia partecipazione delle imprese, delle associazioni datoriali e sindacali, delle organizzazioni del terzo settore, dei cittadini. Il futuro della nostra Regione – conclude Cifarelli – è troppo importante per essere discusso e pianificato in poco tempo e da pochi intimi”. La risposta di Bardi è che il  Governo lucano non mancherà questa importantissima occasione rappresentata dal Piano nazionale di Ripresa e Resilienza per il quale candideremo progetti per 6 miliardi di euro con cui daremo delle risposte determinanti per il rilancio economico della Basilicata. Sei miliardi per 6 missioni necessarie a realizzare gli obiettivi economico-sociali definiti nella strategia del Governo e cioè: Digitalizzazione, innovazione e competitività del sistema produttivo; Rivoluzione verde e transizione ecologica; Infrastrutture e mobilità; Istruzione, formazione, ricerca e cultura; Equità sociale, di genere e territoriale; Salute.
La Giunta regionale evidenzia, altresì, che i progetti da candidare al Piano nazionale di Ripresa e Resilienza vanno ad aggiungersi alle proposte progettuali per oltre 1 miliardo di euro, realizzate con il coinvolgimento della Regione e di tutti gli Enti locali territoriali, già presentate al Governo mediante i Cis (Contratti Istituzionali di Sviluppo) e per la cui definizione stiamo aspettando la convocazione al tavolo nazionale.
Sarà cura del Governo regionale guidato dal presidente Bardi di fornire al Consiglio Regionale, nei prossimi giorni, tutte le informazioni sui progetti presentati e sull’evoluzione e gli esiti degli stessi”.

 

 

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi