A MONTESCAGLIOSO IL MONDO DEI TALENTI LUCANI

0

E’ una iniziativa da lodare quella dell’Associazione Mondi Lucani che ha colto l’aspetto più moderno, più produttivo e più suggestivo dell’emigrazione giovanile lucana  e cioè la necessità di far rete tra i giovani lucani di tutto il mondo, sia di quelli che risiedono in regione sia di quelli che sono sparsi per il Mondo. Nessuna indulgenza verso un malinteso pessimismo dell’esodo ma una occasione per tenere insieme le particelle del nucleo lucano, per tessere legami, scambiarsi esperienze, guardare insieme al mondo globalizzato che abolisce steccati, crea competizione ma anche opportunità

Ad aprire i lavori Gregorio De Felice Chief Economist IntesaSanpaolo, il quale ha tracciato con estrema chiarezza una panoramica sulla situazione economica italiana e internazionale, evidenziando opportunità e prospettive nel mondo lavorativo. Analisi che poi ha toccato la regione, con riferimenti interessanti alle risorse di cui gode: acqua e petrolio.  A seguire, l’intervento del professor Nicola Cavallo, prorettore dell’Università degli studi della Basilicata, che si è soffermato sul ruolo della cultura quale risorsa distintiva per lo sviluppo economico e sociale di un territorio, e sul dialogo aperto e costruttivo da alimentare tra ateneo e società.

Chiara Pirrone commercialista Ernst&Young e Academic Fellow Università Bocconi, invece, si è soffermata su un tema molto attuale “Le donne nel mercato del lavoro oggi: opportunità e sbocchi professionali”, ricordando i miglioramenti registrati rispetto al maggior numero di donne che hanno fatto ingresso nel mercato del lavoro e ciò che ancora serve: maggiori servizi e soprattutto l’abbattimento di vecchi stereotipi duri a morire che vogliono la donna pronta a sacrificarsi per la famiglia.

Rocco A. Carriero, consulente finanziario per l’Ameriprise Financial Services, inserito da Forbes nella lista “Miglior consulente finanziario 2019”, definendosi un “sarto” come suo padre ma di piani finanziari personalizzati, ha parlato di Work-life balance, definendola la vera chiave per avere successo nella vita.

Gli undici professionisti sollecitati dalle domande degli iscritti al workshop hanno parlato di quanto sia fondamentale la condivisione di esperienze personali, del valore della mobilità giovanile internazionale, della formazione continua e dell’importanza delle lingue, di quanto siano strategiche le soft skills e di come affinarle, ma anche di come affrontare un fallimento e trarne vantaggio e di come vivere il cambiamento in quanto opportunità. E poi hanno invitato a scoprire bene le proprie attitudini. Gli undici ambasciatori hanno portato la loro esperienza, raccontando aneddoti, svelando alcuni accorgimenti da utilizzare in sede di colloquio di lavoro, evidenziando le qualità maggiormente ricercate dai selezionatori. Unanime il parere dei premiati rispetto all’importante di ciascuno nello scegliere il lavoro che si ama e alla necessità di liberare il proprio potenziale e di misurarsi con ambienti professionali multiculturali.

Ma si è parlato tanto anche di valori quali la famiglia, gli amici, del sentimento di appartenenza che mai si affievolisce, di identità, della disponibilità a trasferire il proprio know how in Basilicata e dell’impegno che si sono prontamente dati: rivedersi per creare un network. Una forza lucana che da ogni angolo del mondo si adopererà per intessere relazioni virtuose con la propria terra.

I Premiati 2019

Antonio Altomonte: originario di Potenza, vive a Milano dove ormai da 10 anni lavora all’American Express come Head of Supplier Payments. Laurea in economia e commercio, master presso la LUISS e presso la SAA (Scuola di amministrazione aziendale, Università degli studi di Torino. Diverse le esperienze maturate in campo ICT (Information, Communication and Technology) e servizi finanziari presso multinazionali. Di lui ne elogiano la particolare voglia di vincere, la professionalità, l’orientamento ai risultati, la capacità di problem solving, l’abilità di costruire forti e durature relazioni con i clienti ma soprattutto l’attenzione verso i suoi collaboratori che sprona ogni giorno ad essere curiosi, motivati e ispirati. Si definisce curioso, pragmatico e decisamente convinto della forza del teamwork.

Joe Appio: figlio di Rosa e Nunzio Appio, emigrati da Montescaglioso nel 1960, vive nel New Jersey, Stati Uniti. Sin da subito, da buon lucano si rimbocca le maniche e decide di guadagnarsi un’educazione che gli consentisse di realizzarsi professionalmente. Non a caso lavora per vari anni nella U.S. Cable per poi diventare vice presidente della Mediacom, azienda statunitense leader nel settore delle telecomunicazioni. Notizia recente, l’acquisizione della Fiorentina A.C. da parte di Rocco Commisso, presidente della Mediacom, di cui Joe risulta essere il braccio destro. Il suo compito sarà quello di occuparsi dei rapporti tra la società e la Lega Calcio.

Rocco A. Carriero: Figlio di Ginetta e Paolo Carriero, emigrati da Montescaglioso nel 1962,  vive nel Long Island negli Stati Uniti. Prima laurea in marketing e comunicazione, seconda in scienze bancarie e finanza, è consulente finanziario per l’Ameriprise Financial Services. Inoltre, è stato inserito nella lista “Miglior consulente finanziario 2019” da Forbes. Si definisce “sarto” come suo padre, ma di piani finanziari personalizzati. Ritorna spesso a Montescaglioso con la sua famiglia per trascorrervi, come lui dice, “quality time”, ovvero tempo di qualità. Nei suoi libri fa spesso riferimento agli insegnamenti dei genitori, al loro coraggio e tenacia nella ricerca dell’American dream. I valori lucani sono intrisi in lui sia come uomo che come professionista.

Francesco Ciannella: originario di Montescaglioso, vive a Lugano. Il suo destino in Svizzera si intreccia con quello dei nonni, che negli anni ? decisero di emigrare in quella nuova terra per qualche tempo.  La sua formazione avviene all’Università di Lugano dove si laurea con lode prima in economia, poi in scienze bancarie e finanza. Attualmente, si occupa di finanziamento del commercio di materie prime per un’importante azienda energetica.

Gregorio De Felice: originario di Matera, consegue la laurea in discipline economiche e sociali all’Università Bocconi di Milano, con la quale collabora per vari anni. Viene eletto presidente per l’Associazione Italiana Analisti Finanziari, oltre ad essere membro di comitati scientifici di numerose associazioni nazionali e internazionali nell’ambito economico-finanziario. Da diversi anni è Chief Economist e Head of Research presso Intesa Sanpaolo a Milano.

Florence Di Taranto: genitori di origine montese, cresce a Rouen in Francia, ma appena può non perde occasione di trascorrere del tempo nella sua Montescaglioso. Consegue una laurea in matematica per poi frequentare un’importante scuola di management. Dinamica, intraprendente, una leader innata. Top manager per la Chanel Eyewear di Luxottica per lunghi anni, attualmente è Executive Sales Director France&Europe della Saint James, una tra le case di moda francesi più antiche e rinomate.

Antonio Grieco: originario di Montescaglioso, vive in Lussemburgo. Il suo percorso formativo inizia all’Università di Parma dove si laurea in economia per poi ottenere la qualifica di analista finanziario presso il prestigioso CFA Institute. Attualmente ricopre la posizione di Executive sales director per le aree Lussemburgo-Belgio da JP Morgan, una delle maggiori case di gestione di investimenti al mondo.

Antonio Lafiosca: originario di Grassano, vive a Milano. Dopo laurea in economia all’Università di Salerno, dove varie esperienze in società di consulenza come la KPMG. Nel 2013 è tra i co-fonsatori di una startup innovativa: Bancadelcredito.it, un marketplace totalmente online dove aziende e risparmiatori collaborano per ottenere credito e far crescere i propri risparmi nel modo più rapido possibile. Numerosi i casi di successo di imprese che hanno avuto questo tipo di esperienza di credito digitale grazie a questa piattaforma. 

Arturo Petrozza: originario di Montescaglioso, vive a New York. Si laurea ai Politecnici di Milano e di Torino in ingegneria gestionale, per approdare poi negli Stati Uniti, dove ottiene un master in Business Administration alla Columbia University. Si definisce un cittadino del mondo che però non perde mai di vista le proprie radici. Dopo varie esperienze in importanti società di consulenza strategica, ricopre da diversi anni la posizione di General Manager per la PepsiCo negli USA.

Chiara Pirrone: originaria di Grassano, vive a Milano. Consegue la laurea in economia all’Università Bocconi, per la quale diventa docente academic fellow oltre ad essere dott.ssa commercialista presso Ernst&Young, uno tra i primi cinque maggiori studi di consulenza strategica al mondo. Un sorriso smagliante che cela tanta determinazione, perseveranza e audacia. 

Mario Santangelo: originario di Tricarico, vive a Dubai. Si forma all’Università Bocconi di Milano e subito dopo approda a Goldman Sachs, una delle più grandi banche d’affari newyorkesi al mondo. Dopo vari anni, passa a Moody’s prima a Londra, ora a Dubai, dove ricopre la posizione di Managing Director.

 

 

 

 

 

 

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento