Al via la messa in sicurezza della statale 18

0

 

Quasi 49 milioni di euro, per interventi di messa in sicurezza di una strada statale importante come la 18 “Tirrena Inferiore”, nel tratto lucano che interessa Maratea (Potenza): un sostanzioso finanziamento che potrà essere avviato grazie alla sinergia tra governo centrale e governo locale. I fondi saranno utilizzati per lavori di costruzione nei tratti di variante in galleria, per l’eliminazione del pericolo di caduta massi nelle località di Acquafredda e Cersuta, in territorio di Maratea. “La rimodulazione del contratto di programma Anas è stata approvata con una recente delibera del Cipe, che per quanto riguarda la Basilicata interessa in particolare la strada statale 18 detta Tirrena Inferiore: tre stralci, per un totale di quasi 49 milioni di euro”, evidenzia l’assessore regionale alle Infrastrutture, Donatella Merra. “Nell’ultimo osservatorio da me convocato e che si è tenuto in Dipartimento – spiega l’esponente della giunta Bardi – l’Anas ci aveva riferito che il provveditorato alle Opere pubbliche aveva dato il parere positivo ai progetti esecutivi riguardanti la strada statale Tirrena Inferiore. Insieme alla Lega siamo intervenuti a livello centrale, affinché si desse seguito quanto prima agli ultimi passaggi necessari a dare il via all’approvazione della rimodulazione dell’investimento. Così è stato, ed oggi abbiamo la possibilità di dar seguito, a stretto giro – dice ancora – alla fase delle gare e all’inizio delle opere di messa in sicurezza. Quando si tratta di garantire servizi ai cittadini, bisogna essere sempre capaci – conclude Merra – di dare risposte nel minor tempo possibile alle istanze che provengono dal basso”. fonte agr

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento