ANDREA GALGANO, STASERA A POTENZA

0
Andrea Galgano, giovane scrittore e docente potentino, sceglie la sua città per la prima nazionale del nuovo libro “Non vogliono morire questi canneti” (collana I Passatori a cura del noto poeta Davide Rondoni per Capire Edizioni). L’opera, appena uscita in libreria, sarà presentata domani sabato 27 aprile alle ore 17presso lo spazio Experience di Rossella Capobianco – Associazione Vivere Feng Shui di Basile Design Project in via del Gallitello 72. ‘autore dialogherà con Oreste Lo Pomo, caporedattore Rai Basilicata, risponderà alle curiosità del pubblico e firmerà le copie del libro. L’evento, ad ingresso gratuito, si svolge in collaborazione con la libreria Sognalibro ed il Polo Psicodinamiche Erich Fromm di Prato – Padova. “Si tratta di una grande opportunità di crescita – dichiara Rossella Capobianco, interior designer responsabile di Experience all’interno di Basile Design Project – ospitiamo un nome brillante del panorama culturale regionale che ha già riscosso un grande successo a livello italiano ed internazionale. L’autore ci trasmetterà in versi la sua visione del mondo interno ed esterno, fattore pienamente in linea con il nostro lavoro di ascolto e progettazione degli ambienti da vivere, da interno o esterno, che sia a casa o in luoghi di lavoro.”  Scrive di lui Davide Rondoni: la voce di Andrea Galgano ci arriva da una forza doppia, ma non opposta. Da un lato la forza di un radicamento tanto beato quanto duro in una realtà, la Lucania, che già ha nutrito la voce di poeti come Sinisgalli, Scotellaro, Pierro, e la remota vivissima Morra, o il romanizzato Salvia; dall’altro una viandanza tra voci e luoghi che costituiscono non solo un elemento biografico, o un accumulo culturale, ma una necessità del suo poetare. 

Troviamo e scopriamo con lui dunque paesaggi e ambienti e colori e odori, vie e vicoli di una città, Potenza e di un territorio che toglie le parole da cuori e menti concentrate e serrate, e troviamo e scopriamo, ritratti con la stessa forza, panorami interiori dettati da esperienze e dalla frequentazione dei luoghi sempre altrove cari alla poesia, in fondo all’anima o in fondo ai tunnel di viaggi e ferrovie. 
Galgano è uno scultore e cesellatore delle parole, ama sentirne la forza fisica, potente o delicatissima, che evoca la viva presenza del vivente, i suoi entusiasmi, i suoi abbandoni. Perchè di questo in fondo, nella ambivalente forza che la anima, si nutre la sua poesia, lettore e animatore vivace: lo stupore di fronte all’esistente, al rilievo che prendono le cose e le presenze, nella continua alba del mondo creato.

Andrea Galgano (1981), poeta, scrittore e critico letterario, è nato e cresciuto a Potenza. Collabora con il periodico online “Città del Monte” e per le pagine culturali del quotidiano “Roma – Cronache Lucane”.
E’ docente di Letteratura presso la Scuola di Psicoterapia Erich Fromm di Prato-Padova e fondatore e direttore responsabile di “Frontiera_di_pagine_magazine_on_line”. Ha scritto libri di poesie Argini (Lepisma, 2012) e Downtown (Aracne, 2015), per Aracne i saggi Mosaico (2013), Di là delle siepi, Leopardi e Pascoli tra memoria e nido (2014), Lo splendore inquieto (2018), e con Irene Battaglini i due volumi Frontiera di Pagine (2013, 2017) e Radici di fiume (Polo Pisicodinamiche, 2013).

L

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento