Apoteosi bianca…

0

Meteo avverso nella giornata di venerdì su tutta la nostra Regione. Il vortice ciclonico si sposta verso lo Jonio e da questa posizione fa affluire aria carica di umidità che viste le basse temperature trasforma la pioggia in abbondanti nevicate a partire dai 600/700. Nelle prossime ore, inoltre, è previsto un ulteriore ridimensionamento delle temperature con la neve che potrà arrivare fino alla bassa collina. Prestare molta attenzione perché la dama bianca è molto pesante e potrebbe causare la caduta di alberi e tralicci della corrente. A fine giornata il manto nevoso varierà tra i 10 ed i 50 cm a seconda delle varie zone della Regione.

Dalla serata i fenomeni diverranno sempre più sporadici a causa dell’allontanamento del vortice ciclonico verso l’Egeo. I venti soffieranno forti dai quadranti settentrionali e a ridosso dei valichi appenninici ci si potrà imbattere in vere e proprie tormente o bufere di neve.

La mattinata di sabato vedrà ancora precipitazioni sparse che saranno a carattere nevoso a partire da quote collinari. Dal pomeriggio netto miglioramento che proseguirà  maggiormente nella giornata di domenica, quando anche le temperature subiranno un sensibile aumento.

Attenzione però, dopo una breve tregua, il maltempo potrebbe ritornare a colpire la Basilicata con ulteriori piogge e nevicate. Seguite gli aggiornamenti

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Lascia un Commento