APRIREMO GLI OMBRELLONI O GLI OMBRELLI  ?

0

E’ proprio questa la domanda che si pongono coloro che dal 3 giugno, data in cui ci sarà il liberi tutti, opteranno per  trascorrere qualche giorno lontano dalle mura amiche. Dal 1 giugno siamo entrati meteorologicamente nella fase estiva, ma le temperature e le condizioni climatiche, hanno deciso di non seguire per il momento il cambio di stagione. Tutte le mappe meteo, infatti, propongono per più giorni, l’arrivo sulla nostra penisola di intensi nuclei perturbati che, a fasi alterne, interesseranno quasi tutte le nostre regioni.

Con le alte pressioni lontane dal Mediterraneo, i sistemi frontali atlantici, avranno vita facile ad interessare con il loro carico di pioggia, vento e temperature fresche, tutto il territorio nazionale. Il tempo, pertanto, assumerà caratteristiche quasi autunnali, con il rischio della formazione di temporali che, scaricando tutta la loro forza in un lasso di tempo molto breve, potrebbero causare anche dissesti idrogeologici. Attenzione ai forti colpi di vento nelle aree interessate dal maltempo.

 

Il tempo in Basilicata :

Oggi festa della repubblica , le condizioni climatiche risulteranno fresche. Nel pomeriggio ci sarà la formazione di qualche addensamento cumuliforme con possibilità di locali piovaschi, più probabili sulla fascia appenninica tirrenica.

Mercoledì dopo una mattinata dal cielo sereno, assisteremo nel pomeriggio ad un aumento delle nubi cumuliformi che, occasionalmente, potrebbero provocare acquazzoni o locali temporali.

Giovedì sarà una giornata interlocutoria con prevalenza di bel tempo.

Venerdì, soprattutto nelle prime ore della giornata, è previsto il passaggio di una intensa perturbazione che provocherà maltempo, con piogge e temporali anche di forte intensità. Le zone più colpite dovrebbero essere quelle tirreniche.

Il prossimo fine settimana si preannuncia variabile anche se con una minore probabilità di rovesci.

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Lascia un Commento