CASO CLAPS: RITROVARE VERITA’ E GIUSTIZIA. L’AUSPICIO DI MARGHERITA PERRETTI

0

Per la Presidente della Crpo: “Incomprensibile, invece, la frattura che, inevitabilmente, sta comportando l’atteggiamento della Curia di Potenza, lontana dal sentire di questa comunità e dallo spirito di solidarietà e riconciliazione”
“Le vicende dei giorni scorsi che hanno visto manifestazioni di solidarietà e affetto, soprattutto dei giovani, sono il segnale che questa città ha bisogno di riconciliarsi con la vicenda legata all’omicidio di Elisa Claps e ritrovare verità e giustizia. Sentimento a cui la Commissione Regionale Pari Opportunità di Basilicata sente di aderire incondizionatamente”.
Lo sottolinea la presidente dell’organismo consiliare, Margherita Perretti. “Incomprensibile, invece – continua la Presidente della Crpo – la frattura che, inevitabilmente, sta comportando  l’atteggiamento della Curia di Potenza, lontana dal sentire di questa comunità e dallo spirito
di solidarietà e riconciliazione tanto auspicato anche da Papa Francesco. La Commissione Regionale Pari Opportunità si stringe attorno alla famiglia Claps, alla sig.ra Filomena e al suo grido di dolore per le tante verità ancora rimaste nascoste e taciute, affinché a nessuna ragazza possa accadere ciò che è successo ad Elisa, lasciata nel sottotetto di una chiesa per 17 anni mentre per allontanare le ricerche da quella chiesa si infangava la sua immagine di giovane donna”.
“Risanare una distanza così insopportabile per tutta la comunità – sostiene Perretti – diventa l’auspicio a cui tendere, perché verità e giustizia non rappresentano solo un diritto, ma anche un dovere da non dimenticare, che va oltre il proprio ruolo e di quanto si rappresenti nella comunità”.

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi