CONFAPI ENERGIA: L’ING. FRANCESCO CALBI CONFERMATO PRESIDENTE

0

Anche la Sezione Energia, tra le ultime nate in seno a Confapi Matera, ha rinnovato gli organi
statutari, eleggendo il Presidente, il Vicepresidente e il Consiglio Direttivo.
Riunitasi nel pomeriggio di lunedì, l’Assemblea della Sezione Energia che raggruppa le imprese
che operano nel settore energetico, ha confermato all’unanimità Presidente l’ing. Francesco Calbi,
socio e co-fondatore di Studio Energy Srl, azienda materana che si occupa di energie rinnovabili
ed efficientamento energetico.
Il Consiglio Direttivo è composto dai rappresentanti delle aziende Rade Soc. Coop. a rl, Sergio
Petroli Srl, Casamassima Giovanni, Smartenergy Italy Srl, Opdenergy Italia 1 Srl, Renergetica
SpA. Vicepresidente è stato eletto l’ing. Francesco Coriglione dell’azienda Smartenergy Italy Srl.
“E’ motivo di orgoglio e di grande responsabilità essere riconfermato Presidente di Categoria in
una regione che ha un importante distretto energetico con i più ricchi giacimenti di idrocarburi
d’Italia e che dispone nella sua quasi totalità di aree incredibilmente vocate all’installazione di
impianti a energia rinnovabile”, ha dichiarato il Presidente Francesco Calbi.
“L’efficientamento e la transizione energetica sono, da anni ormai, al centro delle politiche di
sviluppo”, ha aggiunto l’ing. Calbi. “Le imprese italiane, nonostante gli ingenti sforzi profusi, stanno
continuando a vivere una crisi energetica senza precedenti, sostenendo costi energetici di gran
lunga superiori a quelli delle imprese dei Paesi limitrofi. Per questo motivo Confapi Matera
continuerà a lavorare con le Istituzioni regionali e nazionali per accelerare il percorso energetico
sostenibile e per ripensare il territorio in ottica di economia verde e di sostenibilità”.
“Tanto lavoro è stato svolto in questi anni, ma tutto questo, evidentemente, non basta. Occorrerà
procedere rapidamente con il processo di innovazione industriale, tecnologica e digitale, sfruttare lo
stoccaggio di energia dati i costi sempre decrescenti della tecnologia e fare in modo che vengano
semplificati e rafforzati i quadri normativi per cercare di raggiungere gli obiettivi per il 2050 dettati
dall’Europa in materia di ambiente, energia e clima, con una produzione energetica garantita in
massima parte da fonti rinnovabili”.

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi