DA DE LUCA A GUARENTE, GLI AUTOBUS NUOVI ANCORA NON SI VEDONO

0

L’episodio dell’autobus urbano in fiamme, che la cronaca ha riportato nelle scorse ore, ancora una volta ha posto il problema della vetustà del parco autobus in circolazione, ormai gli incendi non si contano e fortuna che le conseguenze non sono state gravi. Prende lo spunto dall’ultimo episodio il gruppo di Centrosinistra al  Comune di Potenza per chiedere le ragioni dei ritardi che segnano l’arrivo dei nuovi mezzi di circolazione.
È utile, forse, ricordare alla giunta Guarente – dicono i consiglieri di centrosinistra-che, già nei mesi scorsi, avevamo presentato due interrogazioni (una a settembre e l’altra a Dicembre) all’interno delle quali si chiedeva anche di rendere noto lo stato di manutenzione delle macchine in circolazione. A distanza di molti mesi, non abbiamo ricevuto ancora uno straccio di risposta.
Tra l’altro, è noto a tutti che la giunta Guarente già da molto tempo ha propagandato l’immissione in circolazione di nuovi autobus, più efficienti e sicuri (peraltro procurati dalla giunta precedente). Ora, considerate le pessime condizioni di viaggio (e i veri e propri rischi per l’incolumità personale) a cui sono esposti i nostri concittadini, è possibile capire che fine abbiano fatto le nuove macchine e perché non siano ancora in circolazione?
Questa risposta il Sindaco la deve alla città, non al centrosinistra.  Risposta che diventa ancora più urgente se consideriamo che la destra costruì buona parte della campagna elettorale sul   rinnovamento del sistema del trasporto urbano. Ricordiamo tutti che si parlava di “Municipalizzata”, si promettevano rivoluzioni di cui, per il momento, non vi è traccia. L’unico elemento di vera diversità che riusciamo a scorgere rispetto al  passato, sono gli automezzi in fiamme.  Auspichiamo che   la vuota propaganda  possa lasciare spazio ai fatti, ce lo auguriamo per il bene della città.

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi