DEPRESSIONE SULLO JONIO

0

ERNESTO PIRAGINE

Il momentaneo miglioramento della giornata odierna sarà ben presto sostituito dall’arrivo di una depressione attualmente foriera di marcato maltempo su tutte le zone joniche di Sicilia e Calabria. I modelli ancora adesso non riescono a capire bene l’esatta traiettoria di questa trottola instabile che con un margine di 50 km più a ovest o più a est potrebbe cambiare notevolmente il quadro meteo per la nostra Regione di questo fine settimana. Al momento le zone più colpite risulterebbero il Pollino e la fascia jonica con precipitazioni in taluni casi anche moderate. Sul resto del territorio dovrebbe prevalere una spiccata variabilità e le temperature in linea con il periodo.

Come si evince dalla cartina sovrastante la depressione in azione sullo jonio potrebbe richiamare sbuffi di aria fredda da est che in presenza di eventuali precipitazioni  trasformerebbero la pioggia in neve a partire dalla bassa montagna.

Meteo weekend sulla Basilicata : 

Sabato avremo una situazione meteo alquanto incerta in cui troveremo le maggiori probabilità di piogge sulle zone joniche del metapontino fin verso l’interno della collina materana e sul massiccio del Pollino, qui con annesse nevicate. Deboli precipitazioni si attiveranno anche sul Potentino, mentre meno interessata da questa instabilità si troverà invece tutta la costiera tirrenica. I venti proverranno da est sud est causando anche probabili mareggiate sulle coste joniche esposte. Le temperature saranno in diminuzione.

Domenica il tempo sarà in deciso miglioramento con alternanza di schiarite ed annuvolamenti che occasionalmente causeranno qualche debole piovasco. Deboli nevicate interesseranno il comparto appenninico mediamente sui 900/1000 metri di altezza, ma occasionalmente anche a quote più basse.

 

Tutti i dati meteo sono a disposizioni sul sito   www.meteopz.altervista.org

Share.

Sull'Autore

Ernesto Piragine

Lascia un Commento