DOC-NELLE TUE MANI, LA FICTION CHE APPASSIONA GLI ITALIANI

0

MICHELE PETRUZZO

Doc – nelle tue mani, la fiction che va in onda ogni giovedì in prima serata su Rai 1, sta riscuotendo un grande successo. Dopo una già fortunata prima stagione, anche la seconda continua a trovare il gradimento del pubblico italiano. Si tratta, infatti, del miglior debutto per una seconda stagione dal punto di vista dello share. Un vero e proprio pieno di ascolti per quella che sembra confermarsi la fiction “medical” preferita dagli italiani. Al successo della serie, co-prodotta da Lux Vide e Rai Fiction, ha certamente contribuito un importante cast di attori: da Luca Argentero – che interpreta il Dottor Andrea Fanti, ovvero il protagonista – a Matilde Gioli, passando per Giovanni Scifoni, Sara Lazzaro, Silvia Mazzieri e Simona Tabasco.

La serie ha riscosso successo non solo in Italia, ma anche all’estero; infatti la seconda stagione, prima della messa in onda, è stata venduta in Australia, Canada, Venezuela, Francia, Spagna, Olanda, Nigeria e Repubblica Ceca.

Nella fiction si intrecciano storie di vita, malattie, guarigioni, morti, amori e amicizie. Dunque non solo medicina, come si potrebbe ipotizzare dal titolo della serie. Probabilmente alla base del largo successo riscontrato da quest’ultima si pone proprio la sua ricchezza narrativa.

Occorre, inoltre, ricordare che la serie è ispirata ad una storia vera, quella di un medico che, a causa di un incidente stradale, ha dimenticato gli ultimi dodici anni della propria vita.

Le riprese della prima stagione della serie hanno avuto inizio nel settembre del 2019 e sono state poi momentaneamente interrotte tra marzo e aprile del 2020 a causa della pandemia; il set è stato successivamente riaperto all’inizio di luglio 2020. Nell’ottobre dello stesso anno è stata poi ufficializzata la seconda stagione, le cui riprese sono iniziate nel maggio 2021.

Come dimostrano i dati sull’audience, le avventure del Dottor Fanti continuano ad intrigare e appassionare gli italiani, giovani e non.

Condividi

Sull' Autore

Nato a Potenza in una calda notte di agosto del 1994. Storico, appassionato di politica e tifoso della Roma. Ho studiato a Bologna, dove ho conseguito la laurea magistrale in Scienze storiche con una tesi in “Storia delle donne e dell'identità di genere”. Ho frequentato la Scuola di giornalismo della Fondazione Lelio Basso e ho collaborato con “Il Manifesto”. Adoro la letteratura e il mare.

Rispondi