IL PICERNO TRAVOLGE IL GIUGLIANO

0

ROCCO SABATELLA

Il Picerno cercava il riscatto dopo la sconfitta di Catania e anche la prima vittoria del campionato al Curcio. E la sfida con il Giugliano rappresentava l’occasione propizia per centrare questi due obiettivi. Anzi alla fine la missione si è rivelata più facile del previsto perché la squadra di Longo ha dominato in lungo e in largo travolgendo il Giugliano con un passivo di quattro gol. Un po’ di turn over operato dal tecnico salernitano che ha fatto rientrare Summa in porta, De Cristofaro in mezzo al campo e Diop come prima punta. Murano dopo tre titolarità si accomoda in panchina. Pronti via e dopo due minuti il Picerno passa in vantaggio con un tiro di Guerra deviato da un difensore che non lascia scampo al portiere degli ospiti Russo. Il Picerno si vede cosi aperta la strada ad una serata senza eccessive sofferenze perché continua ad attaccare e ha il totale controllo della partita nonostante un timido tentativo di abbozzare la reazione da parte dei  campani allenati da Di Napoli. Summa passa una serata tranquilla e a inizio ripresa, nello spazio di quattro minuti, il Picerno archivia l’incontro. E Diop che solo in area trova la zampata giusta per il raddoppio e successivamente è Albadoro che confeziona il tris. Non c’è più storia perché il Giugliano è demoralizzato e non ha più la forza mentale per tentare qualcosa di concreto. Partita chiusa e i due allenatori operano tutte le sostituzioni per preservare un poò di energie fisiche in vista dei prossimi impegni. C’è solo il tempo nel recupero di ammirare il primo gol del campionato di Jacopo Murano per il quattro a zero finale. Meglio di cosi non poteva andare al Picerno che forse si aspettava un impegno più ostico. Invece il Giugliano, capace di resistere lunedi scorso alla Juve Stabia con un uomo in meno, ha deluso un po’ per i meriti degli avversari ma anche perché non è entrato mai in partita e ha subito il gioco del Picerno senza riuscire ad organizzare una reazione degna di questo nome. Il Picerno, che lunedi sarà impegnato sul campo della Turris, potrà preparare questa sfida con il morale molto alto. FOTO DA AZ PICERNO FB
Condividi

Sull' Autore

Rocco Sabatella...

Rispondi