LA QUARTA EDIZIONE DEL PREMIO EVENTI POTENTINI DI SONORICAMENTE

0

di ROCCO PESARINI

 

 

Anche nel 2019 Potenza si è rilevata e si è dimostrata, sul campo e non solo a chiacchiere, una città ricca di eventi, iniziative, associazionismo e volontariato.

Son persistite difficoltà economiche, amministrative ed organizzative ma chi dimostra il proprio amore per questa città dandosi da fare organizzando e proponendo (sovente a costo zero) i propri progetti culturali e/o di intrattenimento.

Ce n’è stato per tutti i gusti: dalla musica al teatro, dalla letteratura all’aggregazione, dalle arti figurative all’enogastronomia per arrivare infine a magia e danza.

Nel rapporto tra cittadini residenti ed eventi organizzati, son sicuro che Potenza non sfigurerebbe affatto con città ben più grandi e più turistiche o di richiamo.

A qualcuno che evidenzia che “si è vero che si fanno eventi ma latita la qualità” rispondo che neppure questa accusa mi pare vera, oltre che giusta.

Quotidianamente pubblico e promoziono, oltre ad organizzarne in prima persona, gli eventi che si svolgono in città da quell’ormai sempre più lontano 5 ottobre 2014 (quando mi venne l’idea e fondare il gruppo facebook Eventi Potentini) e garantisco che il livello qualitativo è spesso davvero buono, oltre che di richiamo.

E con l’inizio dell’anno nuovo giungiamo così alla quarta edizione del Premio Eventi Potentini di SonoricaMente che, come amo ripetere, ha un valore eminentemente simbolico per dire grazie, attraverso una semplice targa, a chi tanto fa e si prodiga per la nostra città.

Anche quest’anno il premio si articola in due parti: la prima parte che vede la proclamazione delle nominations fatte da una giuria di artisti, addetti al settore, giornalisti, membri di associazioni, operatori culturali e/o turistici ed una seconda che, invece, consiste nel sottoporre al voto democratico dei quasi 8mila iscritti al gruppo le predette nominations per proclamare nelle categorie previste gli eventi più amati del 2019.

Anche quest’anno siamo onorati di avere accanto, come partner unico ed ufficiale della quarta edizione del Premio Eventi Potentini, la BCC Basilicata, istituto bancario sempre all’avanguardia nel riconoscere e supportare concretamente le tante belle cose che si realizzano nella nostra città e nella nostra regione.

E’ terminata la prima parte e la giuria (composta da Simona Bonito Giusi Cavallo Annalisa Paoliello Angela Santopietro Morena Rapolla Carmen Cangi Pietro De Angelis Michele Cingolani Massimo Brancati Max Di Stasio Francesco Cutro Giuseppe Lolaico e il sottoscritto) ha proclamato le seguenti nominations:

MUSICA
1. Potenza per De Andrè (Io Potentino – Woody Groove Festival)
2. Potenza Folk Festival 2019 (Portatori del Santo)
3. I Pagliacci di Ruggiero Leoncavallo (Ateneo Musica Basilicata)
4. La Traviata (Conservatorio Gesualdo da Venosa)
5. Basilicata Beer Music Festival (Rosario Cataldo)
6. Festivart (Omar Gallo)
7. Vinilyca 2019 (SonoricaMente)

TEATRO
1. A momenti ti mettevi a volare (Dino Becagli)
2. La bella e la bestia (InCanto)
3. Sarachedda (La Pretoria compagnia dialettale)
4. Click & slurp (Mario Ierace)
5. La nave degli incanti (Gommalacca Teatro)
6. Città delle Cento Scale Festival 2019 (Basilicata 1799)
7. Spazi narranti (Abito in scena)

LETTERATURA – POESIA
1. Presentazione libro “Che Dio perdona a tutti” di PIF (Ubik – Giuditta Casale)
2. Il treno letterario 2019 (Gocce d’autore)
3. Notte bianca del libro festival 2019 (Letti di sera)
4. La Citta delle infanzie (Luna al Guinzaglio)
5. Per i 90 anni di Mario Trufelli (Universum Basilicata)
6. Premio Letterario Basilicata 2019 (Circolo Spaventa Filippi)
7. Festa della Parola (Letti di Sera)

AGGREGAZIONE
1. Lectio magistralis Gino Strada (Università della Basilicata)
2. E’wiva la Villa 2019 (Portatori del Santo)
3. Curarte La notte della cura 2019 (Amici dell’Hospice San Carlo)
4. Festinsieme 2019 (Oratorio Salesiano)
5. Festa di Santa Cecilia (Parrocchia Santa Cecilia)
6. AperiCentraci (C’entraci)
7. U Muzz’c d San Gerard 2019 (Associazione San Gerardo La Porta)

ARTI FIGURATIVE – ESPOSITIVE
1. La magia del Video Mapping sulla facciata del teatro Stabile (Comune di Potenza – Luca Agnani)
2. Vittorio Sgarbi: la lunga avventura dell’arte (Ateneo Musica Basilicata)
3. Basilicata 131 (Rosario Claps)
4. Turchi – Nel vento di una storia (Rosario Claps)
5. Wiki Monuments (Basilicata Wiki)
6. Visioni verticali Festa del cinema di Potenza (Visioni Verticali)
7. Atmosfere Presepe Digitale ( Collettivo Arterie)

DANZA
1. Corazon al Sur (Ateneo Musica Basilicata)
2. Pinocchio (Metamorfosi)
3. Danceland (Il Cigno)
4. Famous (Centro Danza Mivida)
5. Saggio spettacolo Loncar (Loncar)
6. Saggio spettacolo Giselle (Giselle)
7. Saggio spettacolo Metamorfosi (Metamorfosi)

ENOGASTRONOMIA
1. Mast’ Chef (Mario Ierace)
2. International Pizza Festival (International Street Food Italia)
3. La Cantina del Portatore 2019 (Portatori del Santo)
4. Borgo dei Sapori 2019 (Il Centro della Potenza)
5. 1^ Sagra del Vino (Via della Botte)
6. Basilicata Beer Festival (Rosario Cataldo)

LOCALI – CLUB – CIRCOLI – LIBRERIE
1. Ubik Libreria
2. La Birroteca
3. Cibò
4. Open Space
5. Cantina Sciaquariedd
6. Goblin’s
7. Main Street

PER LA CATEGORIA MAGIA, ASSEGNAZIONE D’UFFICIO DEL PREMIO ALLO SPETTACOLO Potenza Magica de Il giardino delle Illusioni di Marco Pacella

E’ iniziata ora la seconda parte: quella del voto da parte degli iscritti al gruppo.

https://www.facebook.com/groups/1523713967870292/?epa=SEARCH_BOX

Votate e fate votare. Premiate con le vostre preferenze i migliori eventi della città.

Ma, soprattutto, ricordatevi di premiare con la vostra PRESENZA E PARTECIPAZIONE FISICA E REALE i tanti eventi che vengono realizzati in città. Il riscontro di pubblico è l’unico modo per “retribuire” quei pazzi che ancora continuano, imperterriti, a realizzare cose belle in città.

Buon voto!

 

Condividi

Sull' Autore

Rocco Pesarini

Lascia un Commento