POTENZA ALLA RICERCA DELLA CONTINUITA’

0

ROCCO SABATELLA

Nella seconda trasferta consecutiva sul campo del Monterosi, oggi con inizio alle 20,.45, la squadra di Marchionni cerca la continuità di risultati e prestazioni la cui mancanza è stata una costante del campionato del Potenza fino a questo momento se si eccettuano i cinque turni cominciati a Francavilla e interrotti con la sconfitta di Monopoli. Vedremo oggi, contro un avversario disperato e in cerca di punti che ha di nuovo cambiato tecnico con l’arrivo di Scazzola per Romondini, se l’ottima prestazione con risultato contro la Casertana, sarà il volano giusto per non fermarsi. Perché il Potenza scenderà in campo per conquistare i tre punti. “ Non dobbiamo abbassare la guardia ma dare il massimo per avere continuità dopo il buon pari di Caserta –è l’invito ai suoi giocatori di Marchionni che cosi approfondisce l’analisi sulla gara con il Monterosi.” E’ una partita da affrontare con la massima concentrazione. Per il Monterosi ogni gara può essere l’ultima, dunque non possono sbagliare e per questo avranno motivazioni da vendere complice anche il cambio del tecnico che a volte può essere un boomeramg. Il nostro problema non è la fase offensiva, ma il fatto che non facciamo gol. Le occasioni le produciamo, come è successo nelle ultime tre partite, ma pecchiamo di freddezza e cinismo. Per non parlare dei gol che segniamo e che ci vengono annullati ingiustamente. A Caserta abbiamo fatto una prestazione importante, non aver perso con una big del girone significa aver fatto un passo in avanti rispetto al passato. Il Potenza di oggi sa giocare bene a calcio e può diventare una grande squadra se si libera dai condizionamenti del passato che sono i risultati negativi e i continui cambi di allenatore che hanno inciso sull’aspetto mentale. Il mio lavoro va in questa direzione, liberare la testa dei ragazzi da queste paturnie”. Solo Di Grazia non sarà disponibile mentre ritorna a disposizione dopo lunga assenza Asencio che andrà in panchina. Si va verso la conferma dell’undici che tanto bene si è comportato a Caserta. Con Armini, Sbraga e Verrengia davanti ad Alastra, Spaltro e Pace o Burgio sulle corsie laterali, Maisto o Saporiti, Schiattarella e Candellori in mezzo al campo e Caturano e Volpe punte. Nel Monterosi assente Fantacci per squalifica, il neo tecnico Scazzola opta per il 4/3/3 e conferma la difesa a quattro con Piroli, Mbende, Sini e Verde davanti a Forte,   Parlati, Scarsella e Gori a centrocampo. In attacco Eusepi o Vano centrale con Silipo e Di Francesco ai lati. Dirigerà l’incontro Totaro di Lecce.

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi