SIRI BIANCO 2022 TRA LE ECCELLENZE DEI VINI ITALIANI

0

Anche il Siri Bianco 2022 della cantina Alte Vigne della Val Camastra, tra “I 1000 Vini d’Italia”, la nuova guida de L’Espresso. Il premio è stato consegnato nelle mani di Teresa Buchicchio, titolare e amministratrice dell’azienda, negli scorsi giorni, nella bella location del Teatro Manzoni di Milano, durante la presentazione della Guida curata da Luca Gardini, che ha degustato, selezionato e valutato più di 1.000 vini, e presenta più di 500 cantine all’interno delle oltre 600 pagine a colori. I vigneti di Alte Vigne sorgono alle pendici del Monte Siri, immerso nella natura autentica della Val Camastra. Le viti, poste in un’area di 3 ettari, a un’altitudine  i 700 metri, possono pregiarsi di ottima esposizione e di una favorevole escursione termica, fattori determinanti per un’ottima qualità delle uve. “Questo per noi è un importante riconoscimento che ci lusinga e ci motiva a fare sempre meglio. È stata una grande emozione ricevere questo premio per Siri Bianco 2022. ma devo condividere e ringraziare anche Andrea Buchicchio, che con la sua determinazione riesce a superare gli innumerevoli ostacoli in cui si imbatte quotidianamente una piccola azienda, il nostro enologo Fabio mecca, per la sua professionalità e la sua dedizione, e in particolare Luca Gardini che con attenta cura riesce a dare visibilità anche a piccole aziende”, ha affermato la titolare Teresa Buchicchio.

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi