TALENTI LUCANI: DONATO ROSA E IL CINEMA DARK

0

 di Antonio Corbo

 La sinossi In the Darkness narra la bizzarra storia di una ragazza di nome Sara che affronterà un viaggio oltre i confini dell’immaginazione oscura nella speranza di ritrovare la quiete perduta. Uno strano coniglio bianco e una bambina saranno la sua unica guida e l’unica speranza per affrontare i demoni del suo lungo cammino. Specchi ed alberi magici, elfi oscuri, spaventapasseri, conigli bianchi di 1 metro e 80 ed altre misteriose creature accompagneranno la protagonista lungo un percorso oscuro e tortuoso nella vana speranza di ritrovare la rotta perduta.

DONATO ROSA

Un viaggio nei mondi incantati ispirato alle fiabe di Lewis Carroll (Alice nel Paese delle Meraviglie, Alice attraverso lo Specchio) passando per i Fratelli Grimm (Biancaneve) e L. Frank Baum (Il Mago di Oz) narrate in chiave onirica ed oscura. Le informazione e dettagli sulla realizzazione del film: in the Darkness è un fantasy dark estremamente low budget, si puo’ dire anche amatoriale, costato la modestissima cifra di 3000 euro, la soddisfazione di questi tre anni di lavoro è stata quella di essere riusciti a creare con pochi mezzi ed una cifra irrisoria un lungometraggio della durata pari ad 1 ora e 30 minuti circa. È il primo dark fantasy o film di questo genere girato in Basilicata e ne siamo molto orgogliosi, l’opera in questione sta riscuotendo inoltre particolare attenzione e successo al Los Angeles Indie Film Festival collocandosi tra i primi 15 partecipanti al festival. Gli effetti speciali del film e dei trailer, il montaggio audio e video e le locandine sono state realizzate con il grande contributo di Gravidi, quest’ultima è un’ attività freelance attiva in Basilicata anche grazie all’utilizzo dei social come Instagram e Facebook, la seguente attività è dedita alla creazione digitale e al digital marketing, Gravidi si occupa di realizzazioni grafiche (locandine per film e rappresentazioni teatrali, manifesti per eventi ed attività, volantini, biglietti da visita, stampe su cd e dvd, stampe su gadget o articoli da regalo) realizzazione e manutenzione di siti internet, creazioni video e montaggio, effetti speciali sui video-promozionali per attività freelance o aziende ed anche video trailer e short-movie. Il film è stato sceneggiato, prodotto e diretto da Donato Rosa originario di Pignola ed appassionato di cinema e spettacolo da moltissimi anni ed è un’opera decisamente sperimentale ma realizzata con tanto amore in Basilicata con l’aiuto di amici e conoscenti dediti all’attività teatrale da diverso tempo. In the Darkness è un omaggio al cinema nel senso più ampio del termine, non solo quello europeo ma decisamente e sicuramente molto più incline a quello americano facendosi strada tra diversi generi anche in maniera subdola ma più esplicitamente al fantasy e al genere horror monster movie anni ’80. L’opera abbraccia la cultura pop degli anni ottanta con cui molti sono cresciuti e da cui anche grandi cineasti moderni sono stati notevolmente influenzati nella concretizzazione dei propri progetti cinematografici di basso ed alto costo. L’opera è stata girata nei bellissimi paesaggi naturali della Lucania, luoghi particolarmente suggestivi per la realizzazione di un modesto progetto di natura fantasy orrorifica. In the Darkness è un progetto lucano insolito e si potrebbe dire anche unico nel suo genere, in quanto mostra grande amore nei confronti della settima arte regalando agli spettatori suggestioni ed emozioni ancorate ad un cinema hollywoodiano e non solo, nutrendosi della volontà di fondere il cinema di genere con quello d’autore. Terminata la proiezione del film ai festival quest’ultimo sarà pubblicato sul canale youtube del regista Donato Rosa, canale che prende il suo nome è su cui vengono caricati  frequentemente recensioni sulle opere cinematografiche risalenti all’epoca del muto, a quello del cinema classico e passando infine attraverso il cinema pop, quello moderno e contemporaneo, è una buona occasione per voi cine-amatori di visitare anche questa piattaforma e di restare sempre aggiornati sulle analisi inerenti al fantastico mondo della settima arte in attesa che In the Darkness approdi finalmente sul web.

Condividi

Sull' Autore

Antonio Corbo

Antonio Corbo

Rispondi