TEST AL VIVIANI OGGI ( CON IN TESTA LA CASERTANA)

0

rocco sabatella 

Dopo due giorni di riposo, il Potenza ha ripreso gli allenamenti che, da martedi, saranno dedicati alla preparazione dell’esordio in campionato con la gara casalinga contro la Casertana prevista per domenica 25 agosto con inizio alle ore 17,30. Anche se i rossoblù sosterranno solo una seduta oggi, il tecnico Raffaele ha deciso comunque di fare un test amichevole domenica al Viviani contro il Team Altamnura, formazione di buona levatura che disputa il torneo di serie D. L’allenamento congiunto con i pugliesi comincerà alle ore 18.  Tutti disponibili, ad eccezione degli infortunati Franca, Jukic e Gassama. In questa settimana hanno tenuto banco le dichiarazioni dell’allenatore Raffaele che ha reiterato la necessità di intervenire sul mercato per ingaggiare una punta centrale molto fisica. Richiesta legittima del tecnico che, stante l’emergenza nel reparto offensivo, ritiene urgente l’arrivo di un centravanti, ma altrettanto comprensibile e giustificato è il pensiero del presidente Caiata che non esclude la possibilità di poter esaudire le richieste dell’allenatore se non a precise condizioni. E queste condizioni riguardano l’inderogabile esigenza di alleggerire l’organico e di conseguenza il monte ingaggi con almeno tre/quattro uscite. Al momento il Potenza conta ben 28 giocatori a libro paga, decisamente troppi per quelli che sono i programmi della stagione che sta per cominciare con la prima giornata di campionato. Secondo il presidente va sfoltito il parco attaccanti con un paio di tagli, si deve cercare una sistemazione a Giron che non rientra nei piani della società e potrebbe essere ceduto anche Di Somma, oltre a Gassama che al momento è infortunato e che comunque ha un buon mercato in serie D. Solo con le uscite si potrà ritornare sul mercato e provvedere all’ingaggio della  punta centrale, tanto agognata da Raffaele. In questi giorni si è parlato anche della possibilità che, tra gli attaccanti, possa essere in odore di uscita Jacopo Murano che sarebbe stato richiesto dal Cerignola.  Ma la situazione non sta assolutamente in questi termini perché Murano non ha nessuna intenzione di lasciare il Potenza dove conta di potersi giocare le sue chances e soprattutto dalla società pugliese non è arrivata a Murano nessuna richiesta. E poi, fino a questo momento, la dirigenza del Potenza non ha comunicato al giocatore potentino la sua intenzione di poter arrivare ad una rescissione consensuale del contratto. E’ più facile che almeno un esubero ci sia tra gli attaccanti esterni che sono a disposizione di Raffaele. In particolare il discorso riguarderebbe Talla Suare, mai impiegato fino a questo momento. E’ chiaro che la situazione esuberi e l’ingaggio dell’attaccante terrà banco fino al 2 settembre, giorno di chiusura del mercato. E qualche nome è stato già accostato al Potenza. Come Calaiò che sarebbe stato offerto dalla Salernitana e che comunque ha un ingaggio fuori della portata del Potenza e come l’ex avellinese Sforzini, un altro classe 80 che crediamo non susciti tanto entusiasmo nell’ambiente rossoblù. Più realistica appare la voce che parla dell’interessamento del Potenza per Ogunseye, possente attaccante dell’Olbia, italiano di nascita ma figlio di nigeriani trapiantati in Italia. Detto questo, crediamo che adesso il Potenza non debba farsi distrarre dalle situazioni di mercato, ma deve pensare solo a prepararsi al meglio per affrontare la Casertana. Il compito di risolvere certe problematiche spetta alla dirigenza. foto da potenza calcio official -michele salvatore

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento