TRASPORTI SU GOMMA : LE NUOVE CORSE

0

Buone notizie per quanto riguarda i trasporti su gomma. In ordine: la riattivazione delle navette fra Matera e l’aeroporto di Bari ,la istituzione di una nuova linea, la Nova Siri-Matera-Bari aeroporto Palese, la Melfi-Matera, il primo servizio di trasporto pubblico in assoluto che collega alcune località del Vulture Alto Bradano come Lavello, Venosa e Palazzo San Gervasio alla Città dei Sassi. Tale linea – una coppia di corse andata e ritorno, giornaliera – sarà utile sia per i tanti studenti che frequentano la sede di Matera dell’Università degli Studi della Basilicata, che finora erano costretti a subire notevoli difficoltà per raggiungere le Facoltà, ma anche per l’utenza turistica, dal momento che si vanno a interconnettere e due aree non limitrofe e i tre centri di Melfi, Venosa e la Città dei Sassi, dalla grande valenza storica e culturale”. Altre novità riguardano “la navetta fra Accettura e Campomaggiore, che permetterà anche la coincidenza per l’ospedale di Potenza e le linee per gli operai. Con i nuovi contratti si è data infatti copertura finanziaria ad una serie di servizi aggiuntivi e di riprogrammazioni per le due province, dedicati agli operai di Stellantis, come ad esempio la variazione dei percorsi da Muro Lucano e Pescopagano per Melfi o l’instradamento sulla Bradanica di alcune corse, consentiranno ai lavoratori di determinate aree del metapontino o di centri come Grassano, in provincia di Matera, di raggiungere più agevolmente e velocemente l’area industriale di San Nicola di Melfi. Proprio ieri l’assessore ai trasporti  Donatella Merra ha visionato a Melfi gli undici autobus nuovi di zecca, acquistati dalla società Moretti Autoservizi con un finanziamento regionale di 2 milioni di euro (il 90 per cento a carico della Regione Basilicata), per il potenziamento dei servizi di tpl nel territorio provinciale di Potenza e con riguardo principalmente al trasporto degli operai nell’area industriale di San Nicola di Melfi. Con l’assessore, erano presenti il dirigente dell’Ufficio Trasporti, Donato Arcieri e l’imprenditore Luigi Moretti, in rappresentanza dei soci, a fare gli onori di casa. Gli autobus – che saranno presto messi su strada – sono di classe euro 6 di ultima generazione, a basso impatto ambientale, con 55 posti a sedere e pedalina per disabili. Dei mezzi acquistati con il finanziamento regionale, due saranno destinati al servizio di trasporto comunale nel centro federiciano, mentre gli altri nove – come detto – saranno a servizio dell’utenza operaia. “Tutta la zona del Vulture Alto Bradano – ha commentato con soddisfazione l’assessore regionale Donatella Merra – avrà a disposizione mezzi più sicuri, soprattutto sulle linee dedicate agli operai, ai quali essendo il transito giornaliero è necessario garantire condizioni ottimali di viaggio. Quello di Melfi è solo uno dei tanti risultati raggiunti grazie ai nostri sforzi e alla operosità degli imprenditori locali”.

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi