VACCINI IN FARMACIA. ECCO COME

0

Dopo medici di medicina generale, medici specializzandi, specialisti ambulatoriali, pediatri di libera scelta e odontoiatri, si allarga la squadra dei professionisti impegnati nella sfida della campagna vaccinale. Ieri è stato siglato il protocollo d’intesa tra Govenro, Regioni, Federfarma e Assofarma.

Nel testo dell’accordo si prevede di avviare le vaccinazioni all’interno delle farmacie, come previsto dal Decreto sostegni, seguendo i criteri di priorità indicati dal Governo. Non potranno però essere vaccinati   i soggetti ad “estrema vulnerabilità” o quelle persone che hanno in percedenza manifestato allergie.

La vaccinazione potrà essere somministrata dagli stessi farmacisti che avranno seguito specifici programmi e moduli formativi organizzati dall’Istituto superiore di sanità,  Dovranno essere previsti spazi separati da quelli destinati all’accoglienza dell’utenza e allo svolgimento delle attività ordinarie. Questi spazi dovranno essere opportunamente arieggiati in modo da garantire un costante ricircolo d’aria. Si potrà vaccinare anche a farmacia chiusa. Come funzionerà?

All’ingresso della farmacia dovranno essere esposte chiare istruzioni su modalità di accesso e numero massimo di persone che potranno accedere. Il locale dove avverrà la somministrazione dovrà avere spazio adeguato per garantire il distanziamento. Dovrà essere infine contemplata anche un’area di monitoraggio dove è prevista la sorveglianza per 15 minuti delle persone vaccinate. Si potrà anche prevedere l’uso di spazi esterni alle farmacie con l’allestimento di unità mobili come i gazebo. In caso di reazione anafilattica, il farmacista fornirà un supporto di emergenza, avvisando tempestivamente il 118. Se necessario, in caso di grave anafilassi, il farmacista potrà somministrare adrenalina intramuscolo.

Inoltree la quarantena precauzionale per i soggetti che sono venuti a contatto con casi conclamati di Covid e la derivante sospensione del servizio non verrà applicata alle farmacie dove sono stati eseguiti vaccini a soggetti risultati positivi al Covid.

“Ho appena firmato il protocollo con regioni e farmacisti per far partire in sicurezza le vaccinazioni Covid nelle farmacie del nostro Paese. La campagna di vaccinazione è la vera chiave per chiudere questa stagione così difficile. Oggi facciamo un altro importante passo avanti per renderla più veloce e capillare”. Ha affermato il ministro della Salute, Roberto Speranza.

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi