GALELLA COORDINATORE PER LO SPORT NELLA CONFERENZA DELLE REGIONI

0

L’assessore regionale Galella è stato nominato coordinatore per il settore dello sport nell’ambito della Conferenza delle Regioni. Un importante incarico che lo vede impegnato in prima persona nel confronto col Governo rispetto alle questioni sportive, in tutti gli aspetti che riguardano l’attuaizone del PNRR, e la legislazione relativa al settore, compreso la gestione della crisi che la pandemia ha riversato sul versante sportivo. Pochi esponenti lucani hanno avuto questo riconoscimento nell’ambito della Conferenza, il che attribuisce a Galella la responsabilità di sintetizzare in un’azione comune le diverse esigenze delle Regioni. Per quanto riguarda la Basilicata, non è di poco conto che la Citta di Potenza sia stata scelta come città europea dello sport, cosa che necessariamente richiede una azione di riconoscimento anche sul versante degli investimenti. Congratulazioni intanto arrivano daI consigliere regionale del suo partito, Quarto , che   sottolinea la responsabilità che tocca a Galella nel risolvere le tante questioni  derivanti dalla pandemia e che hanno toccato inevitabilmente anche il settore dello sport. Il post pandemia, il caro energia non hanno risparmiato l’intero mondo dello sport , che deve-dice Quarto-trovare nelle risorse del Pnrr un’occasione di sviluppo, in modo particolare sul tema dell’inclusione sociale.”“Ordinamento sportivo, promozione ed organizzazione delle attività sportive, impiantistica, eventi sportive  internazionali , sono tra le materie oggetto della commissione che è in capo alla regione Basilicata e che sono sicuro troverà con l’assessore Galella il giusto interprete in seno all’organo della Conferenza Stato regioni.”

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi