A MATERA TUTTI SCONTENTI

0

E’ francamente difficile che si riesca a scontentare, tutte insieme, categorie che tra loro non sono proprio tazza e cucchiaio, cioè che difficilmente riescono a far fronte comune , ognuno pensando al proprio settore ed alle proprie convenienze. Ma il Sindaco di matera de Ruggieri è riuscito a mettersi contro contemporaneamente gli albergatori, gli imprenditori dei b&b, i commercianti della Confcommercio e della Confesercenti e perfino i professionisti della Confguide. I quali sono andati giù duro , rimproverando a questa Amministrazione una letargia congenita da cui neanche il richiamo del 2019, praticamente alle porte, riesce a sottrarre. Non sono tanto le rivendicazioni delle categoria a fare scalpore, ma il giudizio netto,tranciante, senza appello. E’ una Amministrazione che si lascia vivere, o meglio sopravvivere, incapace di darsi una organizzazione e di mettere persone che sappiano il fatto loro. Un evento come quello del 2019 che è tutto centrato su Matera come vetrina internazionale non ha visto neanche il minimo sindacale di un Assessore al commercio che possa ascoltare le esigenze delle categorie ed attrezzare un minimo di risposte, dall’abusivismo delle guide ,  che non solo non viene estirpato ma prosegue più agguerrito di prima , alla tassa di soggiorno. Matera sta confermando che siamo in presenza di una classe politica che si lascia scorrere tutto, non cambia marcia e procede a motore spento  sperando che le cose possano risolversi da sole.  E’ un malfunzionamento totale- dicono le associazioni- con unA amministrazione comunale che pare abbia cambiato esclusivamente i volti e non l’indirizzo, semmai ce ne sia mai stato uno. A piena stagione avviata, gli operatori sono nel limbo del più totale disordine. I problemi si reiterano in modo puntuale”.  Le numerose battaglie contro l’aumento della tassa di soggiorno si sono sciolte come neve al sole. E poi ” sul piano inclinato la biglia ha preso troppa velocità e l’amministrazione comunale di Matera – concludono – non sta più governando gli eventi, ma si lascia governare dagli stessi in balia delle mille crisi politiche che altro non fanno se non distruggere la città”. 

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa
Online dal 22 Gennaio 2016
Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall’agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line ” talenti lucani”, una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell’opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.


Lascia un Commento