AREE INDUSTRIALI , SOSPENDERE LA GARA CHIEDE L’OPPOSIZIONE DI SINISTRA

0

(ACR) – “Una delle ragioni per il quale chiedevamo al presidente Bardi di nominare la Giunta entro i termini stabiliti dallo Statuto era perché i dossier e l’incalzare degli eventi non aspettano i tempi della politica. Ne è riprova il caso opportunamente sollevato da Fim, Fiom, Uilm sull’affidamento e gestione delle aree industriali della provincia di Potenza”.

Questo il commento del capogruppo Pd, Roberto Cifarelli, e di Avanti Basilicata, Marcello Pittella, che annunciano il deposito di una apposita mozione consiliare con l’obiettivo di “sospendere le procedure di gara ed aprire un tavolo per scongiurare i tagli occupazionali”.

“Infatti – continuano – la Regione Basilicata, si è limitata attraverso la Stazione unica appaltante, ad avviare la procedura telematica per l’affidamento di gestione manutenzione impianti rete idrica e fognaria dell’ Area industriale di Potenza – Alta Val D’agri, Balvano, Baragiano, Isca Pantanella, Potenza, Senise e Tito – senza tenere conto delle ripercussioni che ciò avrebbe determinato sul personale oggi in forza alla ditta che attualmente si occupa della gestione degli impianti. I servizi delle aree industriali della provincia di Potenza, ad oggi, sono garantiti attraverso l’impiego di complessivi 62 lavoratori. Con la gara bandita attraverso la Stazione unica appaltante, si prevede un taglio dell’occupazione di circa 17 unità”.

“Dal canto nostro – sottolineano Cifarelli e Pittella – attraverso la corretta concertazione con i lavoratori e le stesse forze sindacali, avevamo previsto che i lavoratori che oggi rimarrebbero fuori, fossero riassorbiti in altri servizi consortili e, attraverso un lavoro certosino e l’implementazione delle attività, presso aziende insediate nelle aree industriali. Si capisce che su questa vicenda la Regione non ha svolto in questa fase alcuna funzione se non quella burocratica di avviare gli atti e gli adempimenti per l’avvio della procedura di gara telematica”.

“E’ necessario – concludono i capigruppo di Pd e AB – che l’assessore Cupparo si attivi per una sospensione della procedura di gara e convochi un tavolo utile alla ripresa del dialogo e della condivisione al fine di scongiurare il taglio dell’occupazione”.

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento