CAIATA E SOMMA: DAVVERO TUTTI BRAVI

0
 

rocco sabatella

E’ superfluo dire la soddisfazione di Somma per le risposte dei suoi ragazzi e la gioia incontenibile del presidente Caiata per questo inizio di campionato davvero super della sua squadra. “Sono molto contento della prova della squadra- esordisce in sala stampa Mario Somma.  !Come mi ha detto un tifoso  questa è una stagione da super eroi. Credo che questa sia il titolo della nostra stagione in cui bisogna andare sempre oltre l’ostacolo per toglierci belle soddisfazioni. Nella nostra squadra c’è il giusto mix tra esperti e giovani perché il presidente ha lavorato alla grande per mettermi a disposizione quest’organico. Nonostante una certa emergenza per le assenze di Coccia, Viteritti, Santopadre, ci siamo trovati a fare di necessità virtù per mettere in campo una squadra equilibrata. E credo che la prova sia stata ampiamente positiva.  E i giovani hanno fatto alla grande il loro dovere. Noi non ci affidiamo ai giovani perché dobbiamo prendere i contributi per il minutaggio ma presentiamo 4 o 5 under semplicemente perché sono giocatori bravi. Come lo sono del resto anche gli altri componenti dell’organico”. Non sta nella pelle il presidente Caiata dopo aver ammirato la sua creatura annichilire il Catanzaro. E soprattutto gongola per la scelta felice dei tanti giovani che potranno essere la fortuna del Potenza sia per ottenere i contributi derivanti dal minutaggio che per cederli al miglior offerente. ” Questa è una delle vittorie più belle  della mia gestione e devo fare i complimenti a mister Somma. Del resto le avvisaglie dell’ottimo lavoro che si sta svolgendo si erano avute già nella gara con la Triestina dove il risultato è stato bugiardo. Come lo è stato contro il Catanzaro perché il 2 a 1 non rispecchia l’andamento della partita. La squadra ha mostrato le sue caratteristiche migliori. Nel primo tempo gioco, divertimento e qualità. Nella ripresa la squadra ha saputo anche soffrire. Lo ha fatto con intelligenza e mantenendo il totale controllo della partita. Anche dopo che il Catanzaro ha segnato, situazione che poteva portare a un contraccolpo psicologico. Tutti hanno giocato una partita eccezionale ma vorrei fare una citazione particolare per Brescia e Volpe che hanno messo il loro zampino nella vittoria. Adesso bisogna dimenticarsi di questa gara e lavorare ancora più duramente”. Oggi si apre l’ultima settimana del mercato. Probabile oggi l’arrivo del portiere Marchegiani e si cerca un jolly difensivo che prenda il posto di Silvestri.

Condividi

Sull' Autore

Rocco Sabatella

Rocco Sabatella...

Rispondi