COPPA ITALIA RINVIATA, OGGI IL PICERNO IN AMICHEVOLE COL FRANCAVILLA

0

ROCCO SABATELLA

Continuano le amichevoli del Picerno che oggi pomeriggio con inizio alle ore 17 affronta al Fittipaldi il Francavilla. Dopo 48 ore, ossia martedi 13 agosto, la squadra di Giacomarro tornerà di nuovo campo per affrontare al Mancinelli di Tito il Casarano con inizio alle ore 16,30. Ma la notizia più importante in casa Picerno è che la società melandrina ha inviato richiesta ufficiale alla Lega Pro per rinviare la gara di Coppa Italia di domenica 18 agosto contro il Bisceglie. Le motivazioni di questa richiesta sono attinenti a due ordini di problemi. Il primo e più importante è che per la data prevista per la gara con i pugliesi non si farà in tempo a montare e rendere funzionante il prefabbricato che dovrà servire come spogliatoio per le gare interne del Picerno al Viviani e che la società del presidente Curcio si è impegnata, negli accordi intercorsi con il Potenza e il comune del capoluogo, a posizionare vicino agli spogliatoi di casa. Il direttore generale del Picerno Mitro ci ha confermato che il prefabbricato è pronto ad essere trasportato al Viviani e  che tutti gli adempimenti tecnici, compreso il progetto per l’installazione del prefabbricato, sono stati inviati all’amministrazione comunale di Potenza che deve, per parte sua, provvedere a far effettuare i lavori per gli attacchi dell’acqua e per gli scarichi. Evidentemente questi lavori non saranno fatti in tempo per la gara di coppa Italia per cui è stato necessario chiedere il rinvio della partita. Da oggi e fino al primo settembre, quando il Picerno giocherà la prima di campionato in casa contro il Rieti, ci sarà tutto il tempo per fare i lavori e rendere agibile il prefabbricato. La seconda motivazione che non è ancora ufficiale e che potrebbe diventare tale all’inizio della prossima settimana, riguarderebbe una richiesta formale inviata dal Bologna alla Lega di serie A per ottenere l’inversione del campo visto che lo stadio dei felsinei sarà interessato da alcuni lavori. La Lega Calcio di serie A avrebbe avvertito le due società interessate, ossia Pisa e Potenza, di questa situazione. Una volta conosciuta la società che si sarà qualificata al terzo turno della Tim Cup tra toscani e lucani, la Lega Calcio adotterà le decisioni ufficiali e definitive. Intanto nella serata di venerdi scorso, il Picerno è stato ufficialmente presentato ai suoi tifosi e alla comunità in Piazza Plebiscito. L’evento è stato inserito nel cartellone del Lucanica Festival, organizzato dal comune e dalla Pro Loco di Picerno. Presenti lo staff dirigenziale, quello tecnico e sanitario e la squadra. Nell’occasione presentate anche le divise di gioco per il primo campionato professionistico. Ritornando al calcio giocato c’è da dire che oggi a Francavilla sarà un altro test attendibile per misurare il grado di condizione del nuovo Picerno. Perché il Francavilla di Lazic sta crescendo atleticamente e tatticamente come ha mostrato il successo a Polla contro il Taranto di Ragno. Il test sarà utile anche per accelerare l’inserimento degli ultimi arrivati alla corte di Giacomarro: il portiere, scuola Samp, Cavagnaro, l’esterno sinistro Guerra e i due attaccanti Sparacello e Reggieri.  Il Francavilla si esibirà per la prima volta davanti ai propri tifosi che potranno ammirare anche l’attaccante Maione, ultimo arrivo in casa Francavilla. Dopo il test con il Casarano, Giacomarro concederà due giorni di riposo per Ferragosto. Si riprenderà a Tito venerdi pomeriggio.

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento