DAL PICERNO SI ATTENDE UNA FORTE REAZIONE  

0

Rocco sabatella

Chissà se la presenza del patron Curcio, arrivato dagli Stati Uniti mercoledì scorso, potrà aiutare a dare al Picerno quella scossa necessaria per cominciare ad invertire il trend negativo dell’ultimo periodo. Se lo augurano un po’ tutti nell’ambiente melandrino. Di sicuro la squadra di Giacomarro non può permettersi ulteriori passi falsi. Certo l’avversario non incoraggia affatto questa prospettiva visto che le differenze tra il Monopoli e il Picerno sono abbastanza ampie. I pugliesi, quarta forza del campionato, sono reduci da 5 vittorie nelle ultime sei gare e sono, insieme al Potenza, con l’esclusione della Reggina che fa corsa a parte, la formazione che sta meglio in questo periodo. Per cui il pomeriggio di oggi al Viviani non si annuncia particolarmente favorevole, almeno sulla carta. Ma, paradossalmente, la partita con il Monopoli, inizio ore 15, può essere l’occasione propizia per il Picerno di tirare fuori gli artigli e fare l’impresa. Un po’ come è successo una ventina di giorni nella domenica della sfida al Teramo in cui c’erano le stesse condizioni. Ossia di pronostici tutti dalla parte degli abruzzesi. Il Picerno, con la mente libera di non avere nulla da perdere, sfoderò una grande prestazione e superò, con sufficiente sicurezza, la squadra di Tedino. Quello che potrebbe accadere anche oggi contro il Monopoli. “ Mi auguro che possa essere proprio così –sono le parole di Giacomarro in conferenza stampa. Mi aspetto dalla squadra una reazione di orgoglio e che tutti, a questo punto, diano il massimo in campo. Non credo che la sconfitta patita con il Potenza quando ormai pensavamo di aver portato a casa un punto, abbia lasciato scorie negative nei ragazzi. E’ il momento di resettare tutto e di ripartire con tutte le forze che abbiamo in corpo. Ci aspettano, in questo fine 2019, tre partite (Monopoli e Cavese in casa e Catanzaro in trasferta) dalle quali dobbiamo cercare di ottenere il massimo. Avremo di fronte un avversario che ha un ottimo collettivo  e una grande organizzazione tattica. Utilizzano anche loro il 3/5/2 e vivono un periodo d’oro in cui tutto gli gira bene. Con gli attaccanti, Fella in particolare, che vengono esaltati dalla qualità alta del gioco. Per ambire a metterli in difficoltà e ad arrivare ad un risultato positivo, sarà necessaria una  prova di grande concentrazione e di determinazione per tutti i 90 e passa minuti. Non dobbiamo commettere il minimo errore che ci potrebbe essere fatale. Sono fiducioso perché ho visto la squadra reattiva nel corso degli allenamenti di questa settimana”.  Ovviamente in questa fase delicata ci sarà bisogno anche della vicinanza e del supporto dei tifosi. Che potrà fornire ulteriore stimolo alla squadra. Ad eccezione di Fiumara ancora fermo ai box e di Caidi , tutti gli altri sono disponibili compreso il portiere Pane che ha risolto i problemi fisici accusati contro il Potenza. Non ci saranno grossi sconvolgimenti di formazione perché Giacomarro riproporrà quasi la stessa squadra di domenica scorsa. Con le sole eccezioni di Priola che prenderà il posto di Caidi e forse di Melli al posto di Vanacore. Molte speranze verranno riposte nel tandem offensivo dove ci si aspetta che Esposito faccia dimenticare la non sufficiente prova nel derby  e sia questa volta determinante. Nessun problema particolare per il tecnico ospite Scienza che, pur lamentando qualche assenza importante, potrà fare affidamento su un undici molto competitivo e ha in Fella, 11 reti finora, il suo attaccante più pericoloso e il trio dei tre centrocampisti Carriero, Piccinni e Triarico il suo motore propulsivo  La presenza del patron Curcio che ha incontrato squadra, tecnici e staff dirigenziale, servirà anche per fare il punto sui necessari movimenti di mercato in entrata che il Picerno dovrà fare nella sessione di mercato di gennaio prossimo. Sui quali è scontato il via libera del presidente Curcio che vuole vedere la sua squadra non più in difficoltà. Arbitrerà il signor Zufferti di Udine.

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento