ENTRANO IN SERVIZIO 33 NUOVI AUTOBUS DELLE FAL

0

Più confortevoli, più sicuri, più accessibili, più rispettosi dell’ambiente. Sono le caratteristiche principali dei 33 nuovi autobus Euro 6 inaugurati a Potenza da Ferrovie Appulo Lucane. Sono le caratteristiche principali dei 33 nuovi autobus Euro 6 inaugurati a Potenza da Ferrovie Appulo Lucane. Sono destinati a completare il rinnovo della flotta della Basilicata che oggi consta di 72 autobus, tutti Euro 5 ed Euro 6 (bassissime emissioni di sostanze inquinanti come da normativa europea). Alla manifestazione sono intervenuti il Presidente di Fal, Rosario Almiento; il Direttore Generale, Matteo Colamussi; l’assessore regionale ai Trasporti, Gerardina Sileo ed il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

“Oggi in Basilicata raggiungiamo un altro importante traguardo – ha detto il Direttore generale, Matteo Colamussi – perchè rinnoviamo totalmente la flotta degli autobus. Infatti con questa immissione in servizio l’età media dei nostri bus scende dagli attuali 17 anni a 6 anni, adeguandosi così alla media europea e restando ben al di sotto della media italiana che è di circa 10 anni. Grazie all’attenzione della Regione Basilicata, che ha posto il Trasporto Pubblico Locale in cima alla propria agenda di Governo, negli ultimi anni con gli investimenti sul parco mezzi, sulla sicurezza, sulla ristrutturazione in chiave green e accessibile delle stazioni e sul rinnovo delle linee ferroviarie, abbiamo sensibilmente migliorato gli standard qualitativi offerti ai nostri utenti. Contestualmente non abbiamo perso di vista altri importanti obiettivi, condivisi con la Regione nel nuovo contratto di servizio appena sottoscritto. Entro il 2026 attiveremo il servizio ferroviario domenicale, inoltre ci siamo impegnati a compiere ulteriori investimenti sul materiale rotabile, per 12,5 milioni di euro e sull’infrastruttura per 9,2 milioni di euro; entro settembre del 2024 saranno anche implementati i servizi metropolitani a Potenza e Matera. Guardiamo, quindi, ai prossimi anni con grande impegno, lavorando senza sosta con l’obiettivo di ridurre i gap ancora presenti, ma soprattutto di garantire ai cittadini lucani una mobilità più sicura, più confortevole, più green e più accessibile”.

Per il Presidente di Fal, Rosario Almiento “I 33 autobus messi in esercizio oggi sono l’ennesimo risultato importante che Fal raggiunge rispettando tempi e modi di utilizzo dei fondi messi a disposizione dalla Regione Basilicata e dal Governo nazionale. Ulteriore motivo di orgoglio è che Fal, grazie agli ottimi risultati di gestione, ha potuto co-finanziare in misura del 10% l’investimento per l’acquisto dei 33 autobus, pari a 6,8 milioni di euro complessivi. Non siamo certo appagati dai tanti obiettivi raggiunti – ha aggiunto Almiento – ma abbiamo in cantiere altre sfide ed altri investimenti orientati al rispetto di una concreta transizione ecologica e tecnologica, alla interconnessione ed alla intermodalità del Trasporto Pubblico Locale in Basilicata, al potenziamento dei servizi metropolitani per contribuire realmente a garantire e migliorare il diritto alla mobilità dei cittadini lucani, influendo positivamente anche sulla qualità dell’ambiente e della vita dei centri urbani. La nostra Azienda dimostra ancora una volta un forte legame con questo territorio e la capacità di mantenere gfli impegni assunti con Istituzioni e cittadini”.

L’assessore regionale ai Trasporti, Gerardina Sileo, ha aggiunto: “È un ulteriore investimento importante per un trasporto ecocostenibile, accessibile anche alle persone con ridotta mobilità e con maggiore comfort. Dopo i treni rinnoviamo amche gli autobus. Quindi flotte nuove per un comfort migliore”.

Per il Presidente Bardi “È una giornata importante perchè questi nuovi autobus contribuiscono a garantire ai nostri cittadini un trasporto efficace ed efficiente. Stiamo lavorando anche sulle infrastrutture, affinchè il Tpl possa dare le risposte tanto attese dai lucani e che finalmente si stanno concretizzando”.

L’investimento complessivo per l’acquisto dei 33 nuovi autobus è stato di € 7,5 milioni, di cui 6,8 milioni (pari al 90%) da parte della Regione Basilicata e 700mila euro (pari al 10%) di co-finanziamento da parte di Ferrovie Appulo Lucane. Dei 33 autobus nuovi Euro 6, 16 sono alimentati a gasolio e 17 sono ad alimentazione ibrida (gasolio e batteria). Tutti i mezzi della flotta lucana, oltre ad essere ‘green’, sono accessibili (dotati di pedane per consentire l’accesso a persone con ridotte capacità motorie e di posto per carrozzella), sicuri (dotati di frenata assistita, impianto antincendio nel vano motore, videosorveglianza interna, sistema di geolocalizzazione, dispositivo di conteggio salita/discesa passeggeri). FONTE UFFICIO STAMPA FAL

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi