FINO A 13.500 EURO IL BONUS PER SOSTITUIRE AUTO VECCHIE

0

E’in via di emanazione il decreto bonus per gli incentivi alla rottamazione delle auto euro 0-1-2-3-4-

Il tetto massimo di spesa per il veicolo d acqutare è quello di listino pari a 35mila euro IVA esclusa nelle fasce di emissione 0-20 e 61-135, arrivando a 45mila euro per la fascia 21-60.

Senza rottamazione, il contributo arriva fino a 6mila euro nella fascia 0-20 grammi CO2/km e 4mila nella 21-6 grammi CO2/km.

Con rottamazione, si può arrivare ad uno sconto di:

  • 9.000/10.000 euro (rottamando una Euro 4/Euro 3) in fascia 0-20,
  • 6.000/5.500 (rottamando una Euro 4/Euro 3) in fascia 21-60,
  • 1.500/2.000 (rottamando una Euro 4/Euro 3) in fascia 61-135.

Se si rottamano veicoli Euro 0, 1 o 2 si arriva, rispettivamente, fino a 11mila euro, 8mila e 3mila euro.

Per le prime due fasce c’è una maggiorazione del 25% per ogni componente di un nucleo familiare con ISEE fino a 30mila euro, arrivando a 13.500 euro per le auto elettriche. Rottamando un Euro 5, per le famiglie a basso e medio ISEE l’ecobonus auto è di 8mila euro nella fascia 0-20 e di 5mila nella fascia 21-60.

Per le auto usate Euro 6 con emissioni fino a 160g/km e prezzo di listino fino a 25mila euro, rottamando un veicolo da Euro 0 a Euro 4 si pttiene un incentivo di 2mila euro.

Per moto e scooter il contributo è del 30% fino a 3mila euro, oppure del 40% fino a 4mila euro con rottamazione di un veicolo da Euro 0 a Euro 3. Per le due ruote non elettriche fino a Euro 5, il contributo statale arriva a 2.500 euro rottamando un veicolo da Euro 0 a Euro 3 ma solo se il venditore aggiunge uni sconto di almeno il 5%.

Per i veicoli commerciali (incentivi riservati a PMI esercenti attività di trasporto cose in conto proprio o terzi) si tiene conto di alimentazione, massa e rottamazione, andando da un minimo di mille euro (mezzi sotto 1,5 tonnellate, con motore endo-termico e con rottamazione) a un massimo di 18mila euro (mezzi tra 4,25 e 7,2 tonnellate, con motore elettrico o idrogeno e con rottamazione).

Alle persone fisiche che installano impianti nuovi a GPL o metano su auto almeno Euro 4, spetta un bonus di 400 e 800 euro, rispettivamente.

NB: le persone giuridiche sono  ammesse agli incentivi solo per le auto nelle fasce 0-20 e 21-60 e per le moto e scooter.

Per le persone fisiche, un successivo decreto stabilità gli incentivi per i contributi sui contratti di noleggio a lungo termine (di durata pari ad almeno 3 anni) per veicoli fino a 135 g/km di CO2. ( fonte PMI)

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi