I NUOVI TEMI DELL’INFORMAZIONE AL FESTIVAL DEI GIORNALISTI DEL MEDITERRANEO

0
MARGHERITA LOPERGOLO
Si é concluso a Bari  l’11° Festival Giornalisti del Mediterraneo:  edizione 2019, l’ormai consolidata rassegna di eventi promossa e organizzata da “Terra del Mediterraneo”, in partnership con il Comune di Otranto, il Corecom, l’Università di Bari e la Regione Puglia. Dal 5 al 7 luglio, salotto dell’evento è stato il sagrato della Chiesa di San Ferdinando, in via Sparano, dove si è dibattuto di comunicazione, diritto dell’informazione e cultura digitale. Dal 2 al 7 settembre, invece, si torna ad Otranto per dialogare sugli scenari politici, diplomatici e socio-culturali del Mediterraneo.
Il Festival Giornalisti del Mediterraneo, istituito nel 2009 dal giornalista Tommaso Forte, vede la partecipazione di reporter delle più importanti testate nazionali ed internazionali quali Corriere della Sera, L’Espresso, Panorama, Ansa, RaiNews24, La7, Rete4, Il Giornale, TGR Rai, Il Messaggero, Italia Oggi, Marie Claire, Babelmed.it, Europa, Metropolitan, Vanity Fair, Io Donna, Il Riformista, I Viaggi di Repubblica.
“Un pregio di questa tappa barese – commenta Lino Patruno, presidente del Festival Giornalisti del Mediterraneo – è la felice scelta di farne un evento all’aperto, nella piazza centrale della principale via della città. Ciò che lo rende una occasione aperta a tutti, ancora più importante visti i temi che vi si dibattono come in una classica agorà. Sono i temi della comunicazione al tempo della rivoluzione di internet. Con tutti i vantaggi di questo strumento ma anche con le sue distorsioni e i suoi pericoli per la vita sociale e la democrazia. Parlarne, davanti a tutti e non solo da addetti ai lavori, è una occasione unica da cogliere”.
Ricco il programma che ha affrontato diverse tematiche: ‘Istituzioni politiche e comunicazione’, ‘Oltre la televisione, la sfida alla nuova cultura digitale’,’Qualità dell’informazione giudiziaria: la rappresentazione in tv’, ‘Le storie dei migranti: l’integrazione’. Evento  a tutela dei diritti sul web: cyber bullismo e web reputation. Leo Palmisano, sociologo; Claudio Caldarola, avvocato; Elio Palumbieri, esperto di diritto del web; 
Vittorio Ricapito, consiglio di disciplina Odg Puglia, Giulia Murolo, Comunicazione Istituzionale; Franco Liuzzi, esperto di comunicazione e marketing; Laura Bienna, giornalista e consulente politico; Francesco Strippoli, Corriere del Mezzogiorno.

 

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento