Il Premio Eventi Potentini 3^edizione

0

di ROCCO PESARINI

 

 

 

Terminato il 2018.

Terminato un altro anno in cui, tra difficoltà economiche, logistiche ed organizzative, le realtà associative, culturali e di spettacolo potentine hanno comunque fatto di tutto, spesso riuscendoci, per offrirci eventi, manifestazioni ed iniziative che hanno confermato – parere mio che quotidianamente li pubblicizzo e li promoziono sul gruppo facebook Eventi Potentini – come la nostra piccola città di provincia sia, pur tra mille difficoltà già ricordate e mille limiti ancora da affrontare e risolvere, una realtà culturale attiva, vivace e propositiva.

Terminato un anno altro di promozione e pubblicizzazione, è quindi giunto il momento di lanciare ufficialmente la terza edizione del Premio Eventi Potentini (ovviamente relativa agli eventi svoltisi nel 2018) per confermare quella che è stata una precisa volontà mia e di SonoricaMente di premiare, ribadisco in maniera esclusivamente simbolica, coloro che si spendono per la nostra città.

Siamo perciò arrivati alle nomination.

Nomination votate e decise da una giuria di presidenti associativi, giornalisti, artisti, operatori culturali (i membri cui va il mio ringraziamento: Eva Immediato, Giuditta CasaleMax Di StasioGianfranco Blasi, Massimo Brancati, Tonino Centola, Renato Pezzano, Francesco Romagnano, Omar GalloAntonio BarbalinardoValentino Bianconi Meccariello, Annalisa Paoliello, Angela SantopietroCarmen CangiCaterina Ricciulli e il sottoscritto).

Le riporto di seguito per darvi modo di iniziare a farvi un’idea perché poi sarete voi, se vorrete iscrivervi al gruppo o se vorrete votare se già iscritti, a decidere il vincitore di ciascuna delle 9 categorie in gioco.

MUSICA
1. Napule è – Tributo a Pino Daniele con Enzo Gragnaniello e Tony Esposito (AMB)
2. James Senese e Napoli Centrale in concerto (Agenzia Rullo)
3. Marajazz – Chihiro Yamanaka (Marajazz)
4. La Maschera in concerto a Benvenuto Mifrà (Io Potentino)
5. Vinilyca 2018 (SonoricaMente)

TEATRO
1. La cena dei cretini (La Ricotta)
2. Ulissidi in disarmo con Pino Quartana (Officina Accademia Teatro)
3. Per la mia terra (Abito in scena)
4. Città delle Cento Scale festival (Basilicata 1799)
5. Potenza Festival Teatro (Abito in scena)

LETTERATURA – POESIA
1. Presentazione libro Paesando di Rosario Angelo Avigliano
2. Il treno letterario (Gocce d’autore)
3. Notte Bianca del Libro Festival (Letti di Sera)
4. Caccia al tesoro letteraria (SonoricaMente)
5. La città delle infanzie (Gianluca Caporaso)

AGGREGAZIONE

  1. La nave dei colori (Gommalacca Teatro)
    2. E’wiva la villa (Portatori del Santo)
    3. Notte Bianca della Cura (Amici dell’Hospice)
    4. U’ Muzz’c d’ San Gerard’ (Associazione San Gerardo La Porta)
    5. Liberiamo il futuro (CGIL)

ENOGASTRONOMIA
1. Slow Food Day Potenza (Comitato Promotore per la Condotta Slow Food)
2. Cantina del Portatore (Portatori del Santo)
3. Borgo dei Sapori (Il centro della Potenza)
4. Sagra della Patata 7^ edizione (C.Da Giuliano)
5. Impasta (Pro Loco Potenza)

ARTI FIGURATIVE – ESPOSITIVE
1. La storia del Potenza Calcio (Museo del Potenza Calcio)
2. La Potenza della Luce (Marco Tancredi)
3. Fotoelementi: Ambienti di Basilicata (Associazione Lucana Uscite Fotografiche)
4. Sinergie d’arte (Gocce d’autore)
5. Wiki loves monuments Basilicata (Luigi Catalani)

DANZA
1. Compagnia Tango x 2 – Miguel Angel Zotto (Ateneo Musica Basilicata)
2. Balla taranta mia (Maria Anna Nolè)
3. Lo Schiaccianoci con il Kiev Grand Classic Ballet

MAGIA
1. MisteriosaMente con Armaros (Tommaso Bifolco)
2. Harry Potter fest 1^ edizione (SonoricaMente)
3. Potenza Magica (Mago Marco Pacella)

LOCALE – CLUB – CIRCOLO – LIBRERIA
1. Mondadori Bookstore
2. Gocce d’autore
3. Sognalibro Libreria
4. Pipistrello Pub
5. Vinile

 

Votate e fate votare. Premiate con le vostre preferenze i migliori eventi della città.

Ma, soprattutto, ricordatevi di premiare con la vostra PRESENZA E PARTECIPAZIONE FISICA E REALE i tanti eventi che vengono realizzati in città. Il riscontro di pubblico è l’unico modo per “retribuire” quei pazzi che ancora continuano, imperterriti, a realizzare cose belle in città.

Buon voto!

Condividi

Sull' Autore

Rocco Pesarini

Lascia un Commento