L’INCONTRO CON LEU E’UNA SCALATA TRA LE NUVOLE

0

Nel suo messaggio video, che inaugura un nuovo modo di comunicare dicendo via you tube come la pensa sulle varie questioni, il segretario regionale del Pd,Mario Polese, al di là delle congratulazioni ai sindaci di area per l’affermazione alle amministrative  e al ringraziamento speciale alla Cervellino che ha conquistato il comune di Genzano dopo una battaglia in cui ha messo cuore e cervello,  ha annunciato che il 21 giugno terrà un incontro decisivo con Liberi e Uguali per definire una volta per tutto la questione di una possibile alleanza alle regionali. L’attesa per l’appuntamento c’è , perché Leu  in Basilicata è una forza di tutto rispetto e una sua partecipazione ad uno schieramento di centrosinistra per le regionali sarebbe un elemento importante per la vittoria finale di quella coalizione.  L’aria che tira in verità non è la migliore e se Speranza , Bubbico e Folino si sono volutamente trincerati in un silenzio di riflessione , Antonello Molinari si incarica di cannoneggiare a giorni alterni la torretta del Pd perchè quel poco che è rimasto si riduca in polvere.  Da quello che si capisce la questione non è solo Pittella sì, Pittella nò, ma è in discussione l’alleanza con un Pd che ancora non ha risolto i suoi problemi interni e che , perdurante una maggioranza renziana, non offre alcun appiglio per un accordo di qualsiasi tipo. E dopo aver perso mezza Italia, che Leu perda pure la Basilicata non è una grande perdita. Se il ragionamento è questo, è chiaro che il dialogo non ha possibilità di evolvere verso qualcosa di più costruttivo e che probabilmente vedremo un Leu portare la sua bandiera rossa come simbolo di rinascita di una sinistra dallo sguardo lungo e che torna a lavorare nei luoghi a lei cari. Però una siffatta strategia  deve mettere in conto di non essere compresa dalla stessa base del movimento che nei confronti di una destra conservatrice , reazionaria e xenofoba ha una avversione viscerale e vive questi momenti con grande angoscia, e con un senso di frustrante impotenza. Per un Leu che avrebbe voluto il dialogo con i cinque stelle, pensare di lasciare campo libero a maggioranze innaturali è pur sempre una grande responsabilità e una ennesima scommessa politica.Rocco Rosa

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa
Online dal 22 Gennaio 2016
Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall’agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line ” talenti lucani”, una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell’opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.


Lascia un Commento