L’ora dei temporali…..

0

ERNESTO PIRAGINE

Le correnti instabili oceaniche che hanno tenuto sotto scacco con piogge, temporali ed abbondanti nevicate ( oltre 150 cm sulle Alpi a quote di media montagna )

in particolar modo l’Italia centro settentrionale, stanno per abdicare e lasciare il posto a correnti fresche di origine continentale. La situazione meteo nei prossimi giorni si ribalterà con tempo buono al nord e occasione, invece, per numerosi temporali su tutto il centro sud. Un possente anticiclone, infatti, si andrà ulteriormente rinforzando sull’Europa Centro-Settentrionale, mentre il Mediterraneo resterà sede di una lacuna barica come si evince dalla cartina sottostante :

 

 

 

Ora passiamo a vedere il tempo previsto sulla nostra regione a partire dalla giornata festiva di domani :

 

La domenica sarà prevalentemente condizionata dal passaggio di nubi stratificate ed in giornata non mancherà occasione per assistere a deboli fenomeni piovosi, però di difficile collocazione. Naturalmente, nel caso dovessero verificarsi queste piogge, saranno cariche di sabbia desertica in virtù della provenienza dei venti dalle basse latitudini meridionali. Le temperature si manterranno alte, con oltre 5/6 gradi in più di differenza rispetto alle medie stagionali. Il tutto sarà accompagnato da una moderata/forte ventilazione meridionale che provocherà un aumento del moto ondoso dei mari sia sul Tirreno che sullo Jonio.

 

 

 

La prossima settimana, almeno fino a mercoledì, possiamo riassumerla in una unica previsione. Al mattino il tempo risulterà bello, poi a partire dal mezzodì inizierà la formazione di nubi temporalesche ( comunemente chiamati temporali di calore ) che interesseranno prevalentemente i settori appenninici, ma locali sconfinamenti si potranno avere sulle zone di pianura adiacenti, sia del settore jonico sia di quello tirrenico. Una volta che questa energia avrà scaricato il cospicuo quantitativo d’acqua, di tuoni e di fulmini,  verso il calar della sera osserveremo il dissolvimento parziale di questi cumulonembi. Attenzione ad eventuali grandinate che potrebbero essere anche violente nei temporali più intensi.

Le temperature si manterranno gradevoli durante le ore di insolazione, mentre caleranno nelle zone soggette a manifestazioni temporalesche, divenendo anche freschine di sera.  

 

Condividi

Sull' Autore


Lascia un Commento