MATERA, ESTATE DI POP STAR ALLA CORTE DI PALAZZO MALVEZZI

0
 

DA LUGLIO A SETTEMBRE IL POP ROCK TRA RACCONTI E MUSICA: LA GRANDE SCOMMESSA DI ANTONIO ANDRISANI SI CHIAMA PAPER POP

Nella corte interna di Palazzo Malvezzi, fra luglio e settembre, Luca D’Ambrosio, Renzo Stefanel e Francesco Donadio racconteranno attraverso i propri libri il Pop Rock.

 

Fra note e libri d’autore, per tre serate fra luglio e settembre, il Pop Rock sarà protagonista dell’estate a Matera con la rassegna Paper Pop – tre autori, decine di Pop Star.

Genere musicale che è nella vita di tutti noi fra cd, concerti, radio, televisione, cinema e internet, il Pop verrà raccontato dalla voce di tre scrittori, Luca D’Ambrosio, Renzo Stefanel e Francesco Donadio, e dalle note affidate a musicisti lucani.

Organizzata da Burbaca e The14th con la direzione artistica di Antonio Andrisani, Paper Pop si articola in tre incontri – tutti con inizio alle 21 – che si terranno al numero civico14 di vico XX Settembre.

  • Luca D’Ambrosio (Sora, 1970) è un blogger con la passione per la musica. Ideatore e responsabile di Musicletter.it, ha scritto per importanti webzine (Sentireascoltare, Extra! Music Magazine) e riviste («Il Mucchio Selvaggio», «Gazzetta Italia», «La Rivista»). È consulente di programmi radiofonici della Rappresentanza in Italia della Commissione europea ed è membro della giuria delle Targhe Tenco. “L’amore per un disco è un sentimento reale” è il suo motto.

 

  • giovedì 26 luglio

ore 21 – vico XX Settembre n.14 – Matera

Luca D’Ambrosio presenterà il suo libro “La musica, per me” (Arcana editrice – 2018).  “L’autore ha rivolto a 50 musicisti, compositori e cantautori della scena italiana la domanda: Come funziona la musica? “La musica, per me” è un collage di opinioni e riflessioni che mettono in luce il vissuto, la sensibilità e la passione di chi della musica ha fatto un lavoro”.

Enzo Matera, chitarre, e Raffaele Ciniero, voce e chitarra, eseguiranno alcuni brani ispirati alle pagine del libro Luca D’ambrosio.

  • giovedì 23 agosto

ore 21 – vico XX Settembre n.14 – Matera

 

Renzo Stefanel presenterà il suo libro “Ancora sesso, droga e calci in bocca” (Giunti Editore – 2017).

Dopo il successo di “Sesso, droga e calci in bocca” Stefanel presenta “Nuovi affreschi di Rock maledetto raccontati con dovizia di particolari, attendibilità e tanta ironia. Nel corso della sua storia, il rock ha rubato al blues la nomea di “musica del diavolo”, con una serie infinita di storie torbide, vite spericolate, eccessi e impazzimenti dovuti ai suoi protagonisti”.

I momenti musicali della serata sono affidati ai Domundbobo: Roberto Laterza e Pierdomenico Niglio.

  • Renzo Stefanel, critico musicale. Collabora dal 1997 con Il Gazzettino, dal 2001 con www.rockit.it, dal 2004 con www.xtm.it e con “Duemila”, mensile di informazione culturale del Nordest. Nel 2004 è stato coautore di quattro puntate del programma televisivo di Raidue “Eventi pop”. È curatore della rubrica bimensile “Bookit” dedicata ai libri su Rockit. Ha un passato di musicista, attivo in bands di culto dei primi anni ’90 e organizzatore di festival ed eventi locali dedicati alla musica indipendente. Ha pubblicato due saggi su Lucio Battisti, Ma c’è qualcosa che non scordo per Arcana editrice (2007) e Anima latina per NoReply (2009). Nel 2012 è uscito per Aereostella Storia di un minuto, sul primo album della PFM, scritto in coppia con Antonio Oleari, che è nella top ten dei libri musicali più venduti su ibs.it. Nel 2015 Sesso, droga, calci in bocca. Storie del rock maledetto esce su carta ed e-book per Giunti editore e nel 2017 viene ristampato per la seconda volta in 1100 copie. Nel 2016, Il Natale dei Beatles è uscito per Giunti editore. Nel settembre del 2017, Ancora sesso, droga e calci in bocca. Altre storie di rock maledetto esce per Giunti editore.
  • giovedì 27 settembre

ore 21 – vico XX Settembre n.14 – Matera

 

Francesco Donadio presenta il suo libro “David Bowie. L’arte di scomparire. Indagine sugli ultimi dodici anni dell’Uomo delle stelle” (Arcana – 2017).

Donadio racconta cos’è accaduto dal 25 giugno 2004 – quando Bowie accusò un malore durante un concerto. Per undici anni e mezzo, Bowie aveva smesso di essere la rockstar presenzialista dei decenni precedenti, non rilasciando più interviste e assumendo un bassissimo profilo per uscire di casa solo raramente per eventi selezionati. Donadio compie con questo libro “un’indagine degna della Agenzia Pinkerton sugli ultimi dodici anni della vita dell’uomo delle stelle”.

Interventi musicali di Gigi Scaragella e Marco Di Lecce

  • Francesco Donadio Ricercatore e scrittore, autore dei saggi Teddy-boys, rockettari e cyberpunk (con Marcello Gian­notti), Edoardo Bennato. Venderò la mia rabbia (Arcana, 2011) e David Bowie. Fantastic Voyage. Testi commentati (Arcana, 2013, n.e. 2016). Scrive di musica per «Classic Rock» e «Vinile» ed è caporedattore della testata «Extra! Music Magazine» (www.xtm.it).

 

 

Sissi Ruggi per Paper Pop  333.47.42.509

COPERTINA: Paper Pop – da six il musicista, compositore e produttore discografico statunitense David Byrne con Luca D’Ambrosio (1)

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa
Online dal 22 Gennaio 2016
Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall’agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line ” talenti lucani”, una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell’opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.


Lascia un Commento