Meteo follie…….

0

ERNESTO PIRAGINE

Come previsto dalla scorsa settimana, l’arrivo di una fredda perturbazione dal nord Atlantico ha sconquassato nel vero senso della parola le condizioni meteo sull’intera Europa, senza risparmiare la nostra penisola. Come si evince dalla cartina sottostante, un nucleo di bassa pressione, con all’interno temperature più consone ai mesi invernali che a quelli primaverili, è entrata nel bacino del Mediterraneo ed a contatto con il mare nostrum gia’ caldo, ha provocato una fucina di perturbazioni.

Con l’arrivo di aria così fredda non è stato difficile vedere il ritorno della neve sulla media montagna e diffuse piogge sulle zone pianeggianti. Inoltre, con l’anticiclone arroccato in una posizione insolita sul nord Europa, sarà facile prevedere l’arrivo di masse d’aria instabili sull’Italia per quasi tutta la settimana. Nei prossimi giorni ,infatti, l’ansa depressionaria si sposterà sui Balcani, ma dell’instabilità sarà ancora presente soprattutto al centro nord, mentre al sud il tempo andrà pian piano migliorando anche se non avremo cieli completamente sgombri da nubi.

 

Nei prossimi giorni l’instabilità ancora presente  sulla Basilicata   tenderà ad attenuarsi e gli eventuali fenomeni temporaleschi saranno sempre più circoscritti a brevi episodi, più probabili nel pomeriggio e nelle zone interne. Il resto della giornata dovrebbe trascorrere all’insegna del tempo variabile con qualche nube che giocherà a nascondino con il sole. Le temperature, dopo aver subito un drastico calo e presentarsi molto frizzanti di primo mattino come da cartina allegata,

tenderanno a risalire anche sensibilmente soprattutto durante il giorno e si riporteranno su valori più consoni alle medie stagionali. Per il prossimo fine settimana la tendenza è per un generale miglioramento , ma sempre con l’insidia del temporale pomeridiano…ne riparleremo nei prossimi appuntamenti. 

Sul sito  meteopz.altervista.org  potete tenere sott’occhio il tempo del capoluogo. 

 

Share.

Sull'Autore

Ernesto Piragine

Lascia un Commento