I GRANDI TALENTI DELLA FOTOGRAFIA: MICHELE LUONGO

0

BY DOMENICO FRIOLOMichele Luongo Fotografo

Da tempo, un signore con le lenti sugli occhi, viaggia su e giù per le  strade lucane. Scopro che viaggia più per dare un contributo a questa terra, che coglierne le meraviglie, sua primaria idea a cui è molto affezionato. Un signore, con una macMichele Luongo Fotografochina fotografica e con essa alla ricerca di un punto a cui dare focalità, ovvero: “”la terra lucana, il miele che deperisce “”. Lo zoom avanza, arretra, evitando l’inutile, sortendo le cose somiglianti, fissando i limiti del riso e del pianto. Vincere con l’obbiettivo, nel dare un profilo veritiero che trasmetta diavolerie, feticismi avuti nel corso dei tempi, da queste sperdute lande lucane. Pioggia, vento, neve, sole: si sono rivelati ostacoli ma anche cornici di immagini cercate, volute, altrimenti, dimenticate, ed è quì il pregio: dare ad ogni parvenza la realtà che pone riflessione. Immagini di anziane ed anziani: una limatura di sole adagiata su panchine, prima di scomparire: lo scatto li rende un tesoro di monumenti viventi. E poi, quei bastoni a sorreggere una vitaMichele Luongo Fotografo al tramonto, scatti che ci costringono a uscire da noi stessi, e ci proiettano al futuro, regalandoci spicchi di saggezza… Diciamo pure il nome di questo grande fotografo: MIchele Luongo. Un fotografo, che attizza lo sguardo altrui su rabbiosi orizzonti, dove volano i corvi, su vallate, su dolci declivi di distese di restucci, con l’albero testimone di solitudine, a fianco della cascina: il misero ricovero e deposito di arnesi e utensili agresti. Ogni foto di Michele, è una pagina di bellezza, Michele Luongo Fotografodi colori, di particolari. Ogni foto racconta, narra, descrive, ed orna la terra lucana di quella luce che ravviva, dopo ogni pioggia immane. Foto che sferzano a debellare l’inerzia accatastata in anni, foto a cui mi inchino. Michele Luongo, è padre di due ragazzi, dediti allo studio: il primo dei due è Antonello, universitario. Sogna di andarsene, come tutti, nonoMichele Luongo Fotografostante ami questa terra bella e amara. E non dev’essere un caso che nel vasto repertorio fotografico di Michele, scarseggino immagini di giovani. Quelle poche foto esistenti raccontano di qualcosa che potrebbe essere e ancora non è.. Le foto, narrano anche questa piaga… Riflettiamoci.

 

Le foto postate sono di Michele Luongo. Prefazione di Domenico Friolo. Marburg, 14 6 2016 (diritti d’autore riservati; non è possibile utilizzare  queste foto pubblicate senza il permesso diretto dell’autore).

Galleria di Michele Luongo


MICHELE LUONGO

Michele Luongo

Condividi

Sull' Autore

Domenico Friolo

Domenico Friolo...

Lascia un Commento